Ultimo aggiornamento alle 21:11
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Picchiava la moglie e la figlia per farle prostituire, arrestato un 53enne cosentino

L’uomo è accusato di maltrattamento e favoreggiamento della prostituzione. La convivente è affetta da malattia invalidante. Dalle indagini dei carabinieri sarebbero emerse anche responsabilità del …

Pubblicato il: 03/02/2020 – 7:26
Picchiava la moglie e la figlia per farle prostituire, arrestato un 53enne cosentino

COSENZA Nella mattinata odierna, i carabinieri del comando provinciale di Cosenza, a conclusione di un’articolata attività investigativa coordinata dalla procura della repubblica di Cosenza, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza cautelare, emessa dal gip presso il locale tribunale, che dispone la custodia in carcere nei confronti di un 53enne, cosentino, ritenuto responsabile dei reati di favoreggiamento della prostituzione e maltrattamenti commessi in danno della consorte, affetta da malattia invalidante, e della figlia. Nel medesimo contesto operativo, i carabinieri hanno sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari anche il figlio della coppia, 27enne, indagato in ordine al reato di maltrattamenti nei confronti della madre. I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso della conferenza stampa, in programma alle ore 10.30, presso il comando provinciale dei carabinieri di Cosenza, alla presenza del procuratore della repubblica Mario Spagnuolo.
https://www.youtube.com/watch?v=53meg4UUIuk&feature=youtu.be

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x