Ultimo aggiornamento alle 22:56
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Maxi sequestro da 60 milioni per frodi fiscali, coinvolte società calabresi

Le fiamme gialle di Napoli hanno posto i sigilli a beni oltre di aziende calabresi e campane nel mirino imprese con sede nel Lazio, in Emilia e in Sicilia. Avrebbero organizzato un’associazione fin…

Pubblicato il: 18/02/2020 – 11:10
Maxi sequestro da 60 milioni per frodi fiscali, coinvolte società calabresi

NAPOLI La Guardia di Finanza di Napoli ha eseguito un maxi-sequestro di beni per 60 milioni di euro nei confronti di un’associazione per delinquere finalizzata alla frode fiscale nel settore dei carburanti. I finanzieri del I Gruppo hanno operato, d’intesa con l’Agenzia delle Dogane, su delega della Procura della Repubblica di Napoli, nei confronti dei rappresentati legali di società, con sedi in Campania, Lazio, Emilia-Romagna, Calabria e Sicilia. Nel luglio del 2019, nell’ambito della stessa operazione erano stati sequestrati oltre 7 milioni di litri di gasolio, scaricati nel porto di Napoli da una nave proveniente dalla Spagna (Cartagena) e battente bandiera maltese.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb