Ultimo aggiornamento alle 12:35
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Covid-19, l'Asp di Cosenza: 41 i ricoverati. Guarita la sindaca di Oriolo

L’elenco dei casi in provincia. Il focolaio più consistente è ormai quello di Torano, con 71 contagi. Tre i pazienti in Rianimazione all’Annunziata. Dimessa la sindaca di Oriolo Simona Colotta

Pubblicato il: 20/04/2020 – 21:35
Covid-19, l'Asp di Cosenza: 41 i ricoverati. Guarita la sindaca di Oriolo

COSENZA Sono 41, in totale, i pazienti della provincia di Cosenza ricoverati in ospedale perché affetti da Covid 19. È quanto emerge dai dati diffusi dall’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza.
Tre sono i pazienti in rianimazione e 22 in altri reparti dell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza, otto al centro Covid di Rogliano, sei a quello di Cetraro e rispettivamente uno in rianimazione ed uno al Covid del policlinico Mater Domini di Catanzaro.
Infine, il totale dei casi a domicilio è 311, di questi 75 sono sintomatici e 236 risultano essere asintomatici. Si registrano inoltre, 33 guariti e 23 deceduti.
I focolai più consistenti in provincia sono quello di Torano, con 71 casi (dopo l’esplosione dei contagi nella casa di cura “Villa Torano”), San Lucido (53 infetti) Corigliano Rossano (42), Rogliano (32) e Oriolo Calabro (27). Tra i pazienti guariti c’è anche la sindaca di Oriolo Simona Colotta, dimessa dall’ospedale dell’Annunziata dopo circa venti giorni di ricovero. I numeri degli ultimi giorni testimoniano, inoltre, che l’infezione nel centro dello Jonio è sostanzialmente stata contenuta dopo la dichiarazione della zona rossa.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x