Ultimo aggiornamento alle 22:46
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Primo maggio, Abramo: «Il mio pensiero a medici e sanitari in prima linea»

Il primo cittadino catanzarese commenta così questo «primo maggio diverso» dove siamo chiamati a «sfide difficili e inedite»

Pubblicato il: 01/05/2020 – 13:05
Primo maggio, Abramo: «Il mio pensiero a medici e sanitari in prima linea»

CATANZARO «Quest’anno è un primo maggio diverso da commentare, perché il Covid-19 ha messo tutto il mondo davanti a sfide difficili e inedite, anche per quanto riguarda il lavoro». Così sui propri profili social Sergio Abramo, sindaco di Catanzaro. «Il mio primo pensiero va a tutti i medici e ai sanitari che lavorano in prima linea e si sono sacrificati per la vita altrui. Alle forze dell’ordine impegnate a garantire la sicurezza sulle nostre strade. Agli operatori dell’informazione che, 24 ore su 24, ci aggiornano costantemente sull’emergenza sanitaria. La pandemia – continua – ha costretto tutti a fare i conti con un lavoro che ha cambiato forma, che si é reinventato o, purtroppo in molti casi, si é dovuto fermare. Il mio pensiero va anche a tutti coloro che devono trovare o ritrovare un lavoro. L’impegno delle istituzioni deve essere quello di sostenere la ripresa di tutte le attività economiche. Per questo motivo serve uno sforzo immediato e straordinario del Governo per dare nuovo slancio alla nostra economia».
Poi conclude: «Uniti, con grande senso di responsabilità, verso una ripartenza che abbia come priorità il rilancio occupazionale in Calabria e in tutto il Paese».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x