Ultimo aggiornamento alle 22:14
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Alla ricerca del patrimonio storico sommerso: i carabinieri setacciano Riace e la Locride

Continua l’operazione dei militari del Comando di Reggio. L’obiettivo è quello di trovare eventuali target di interesse e far luce su eventuali depistaggi e dubbi che riguardano i Bronzi di Riace

Pubblicato il: 29/05/2020 – 13:33
Alla ricerca del patrimonio storico sommerso: i carabinieri setacciano Riace e la Locride

REGGIO CALABRIA Riscoprire un patrimonio storico e culturale rimasto sommerso. E’ in quest’ottica che rientra l’operazione avviata, all’alba di oggi, sull’intero territorio dell’alta Locride e di Riace, al setaccio da parte dei Carabinieri. Un’attività coordinata dal Comando provinciale dei carabinieri di Reggio Calabria, dai carabinieri del Nucleo subacquei di Messina, con una motovedetta e l’aliquota subacquei, e dalla sezione Addestramento del Centro Carabinieri Subacquei di Genova. L’obiettivo è quello di scandagliare i fondali (fino a 300 metri di profondità) per trovare eventuali target di interesse mediante l’ausilio del Rov e nella successiva verifica visiva, alle profondità consentite, da parte dell’Aliquota Subacquei Messina e del Funzionario Archeologo subacqueo. E’ da giorni che i carabinieri hanno avviato delle prospezioni subacquee nei fondali marini del territorio reggino. Approfondimenti fondamentali anche per far luce su eventuali depistaggi e dubbi che riguardano i Bronzi di Riace, ma non solo.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x