Ultimo aggiornamento alle 12:16
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Ritrovato nel Cosentino il cadavere in stato di decomposizione di un uomo

Ad avvisare i carabinieri della compagnia di San Marco Argentano un taglialegna che stava raccogliendo materiale da ardere. Il corpo potrebbe esseri lì da molto tempo. Indaga la Procura

Pubblicato il: 09/10/2020 – 18:41
Ritrovato nel Cosentino il cadavere in stato di decomposizione di un uomo

COSENZA Non è stato ancora identificato il corpo dell’uomo trovato privo di vita in un’area di campagna nel territorio di San Marco Argentano. A allertare le forze dell’ordine del 112 della locale stazione un taglialegna che nel mentre stava iniziando la propria attività lavorativa.
L’uomo avrebbe avvertito l’odore aspro di un cadavere in decomposizione. La scoperta è avvenuta nella zona di Cerreto, area boschiva limitrofa al Farneto di Roggiano Gravina.
Sul posto sono prontamente arrivati i carabinieri di San Marco Argentano agli ordini del capitano Oscar Caruso. Inutile, considerato lo stato di decomposizione del cadavere, l’intervento dei sanitari del 118. Come da prassi, dell’accaduto è stata informata la Procura della Repubblica di Cosenza che attraverso il magistrato di turno ha attivato le procedure per constatare la causa del decesso e soprattutto risalire all’identità dell’uomo.
 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x