Ultimo aggiornamento alle 20:08
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Cosenza, sit-in delle mamme chiedono a Occhiuto di chiudere le scuole

Il sindaco replica: «Ci sono anche molte mamme che ci chiedono di continuare la didattica in presenza non solo perché è un diritto dei bambini, ma anche per conciliare tutto con gli orari lavorativi»

Pubblicato il: 10/11/2020 – 15:38
Cosenza, sit-in delle mamme chiedono a Occhiuto di chiudere le scuole

COSENZA Sono scese in piazza questa mattina alcune mamme cosentine per chiedere la chiusura di tutte le scuole ancora aperte in città. Una decina di loro si è ritrovata sotto Palazzo dei Bruzi per chiedere al sindaco Mario Occhiuto di intervenire. «I nostri figli non possono stare a scuola con le mascherine per sei ore – ha detto una mamma – e  considerato che nelle scuole ci sono molti positivi chiediamo la tutela della loro salute. Vorrei sapere perché solo Cosenza non sono state chiuse le scuole come è avvenuto in tutti i comuni dell’hinterland». A stretto giro è arrivata la replica del primo cittadino Mario Occhiuto. «Prendo atto della protesta delle mamme – ha poi detto il sindaco Mario Occhiuto – ma ci sono altre mamme che chiedono il proseguo delle lezioni in presenza, non solo perché è un diritto dei ragazzi ma perché molti lavorano. Se chiudessimo le scuole, comunque, non potremmo riaprirle in condizioni diverse».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x