Ultimo aggiornamento alle 18:54
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Altri 59 positivi nella provincia di Crotone, focolaio nella Rsa di Cotronei

Sarebbero 19 gli anziani ospiti della struttura “Casa Giardino” risultati positivi. Per il sindaco Belcastro, «un dramma». Morta un’anziana signora di Scandale

Pubblicato il: 28/11/2020 – 21:12
Altri 59 positivi nella provincia di Crotone, focolaio nella Rsa di Cotronei

di Gaetano Megna
CROTONE Il Covid-19 arriva in una Rsa di Cotronei. Si tratta della “Casa Giardino” dove sono risultati positivi 19 ospiti anziani. Il sindaco di Cotronei, Nicola Belcastro, parla di “dramma”. Secondo quanto riferisce Belcastro i positivi sono stati rilevati dall’Azienda sanitaria provinciale pitagorica attraverso i tamponi molecolari. L’amministrazione comunale, dal canto suo, ha effettuato uno screening nella popolazione. Sono stati effettuati 1.000 tamponi antigenici e i positivi sono stati in tutto tre. Tornando sulla vicenda della Rsa, Balcastro dice: «Siamo di fronte ad una situazione estremamente seria».
Molto seria è anche la situazione del contagio in tutta la provincia di Crotone. Oggi i nuovi casi positivi sono 59 e di Covid-19 è morta anche un’anziana signora di Scandale con patologie pregresse. I dati dei report diffusi dall’Asp pitagorica degli ultimi cinque giorni dicono che sono stati effettuati 568 tamponi e i positivi sono complessivamente 259. Poco meno del 50% dei tamponi molecolari effettuati dall’Asp sono risultati positivi. Probabilmente perché a Crotone si sta puntando a fare i tamponi soprattutto a coloro che hanno già un esito positivo con un tampone antigenico effettuato presso strutture private. I tamponi antigenici vengono effettuati anche dal pubblico, ma i positivi non vengono conteggiati nel report dell’Azienda, sino a quando non arriva la conferma del tampone molecolare effettuato dall’Asp. Oggi, quindi, i nuovi positivi sono in tutto 59 e i tamponi 163. I positivi di oggi sono così distribuiti: uno a Cirò Marina (15 i positivi attivi totali), 19 a Crotone (408 i positivi attivi), 21 a Isola Capo Rizzuto (155 attuali positivi), cinque a Mesoraca (31), due a Pallagorio (21), tre a Petilia Policastro (106 attuali positivi), tre a Rocca Bernarda (14), uno a Savelli (quattro), tre a Scandale (14), uno a Strongoli (37 attuali positivi). Anche oggi, quindi, si è registrato un decesso che, aggiunto ai due di ieri, provoca la sensazione che la situazione del Covid-19 si stia ulteriormente complicando. I morti della prima fase del contagio, nella provincia di Crotone, erano stati in tutto sei nell’arco di sei mesi. Cresce il numero dei sintomatici, che passa dai 119 di ieri ai 123 di oggi, mentre c’è un ricoverato in meno in ospedale: oggi sono 42 e ieri erano 43. Probabilmente è il posto lasciato vacante dalla persona deceduta.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x