Ultimo aggiornamento alle 21:11
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Rapinarono un connazionale ad Amantea, arrestati tre cittadini bengalesi

I fatti risalgono al 2012, quando la vittima è stata privata della somma di mille euro, tra l’altro riportando lesioni gravi. Uno dei tre è stato arrestato a Firenze

Pubblicato il: 17/12/2020 – 12:27
Rapinarono un connazionale ad Amantea, arrestati tre cittadini bengalesi

AMANTEA I carabinieri di Amantea hanno arrestato due persone, un 34enne ed un 32enne del Bangladesh, perché ritenute responsabili di una rapina ai danni di un connazionale avvenuta il 10 dicembre 2012 nella cittadina tirrenica. La vittima riportò gravi lesioni fisiche e gli venne sottratta la somma di circa mille euro. Un complice, di 32 anni, è stato arrestato a Firenze dove si trovava dopo essersi allontanato dalla Calabria. Il 32enne è stato portato nel carcere fiorentino di Sollicciano. I tre sono accusati di rapina in concorso.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x