Ultimo aggiornamento alle 23:34
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la sentenza

Operazione “Locomotiva”, due condanne e tre assoluzioni in primo grado

Secondo le indagini, i vertici dell’organizzazione “reclutavano” giovani donne africane, adescandole con la promessa di un lavoro in Italia

Pubblicato il: 24/02/2021 – 18:09
Operazione “Locomotiva”, due condanne e tre assoluzioni in primo grado

CATANZARO La Corte d’Assise di Catanzaro ha emesso oggi le sentenze riguardo gli imputati nel processo scaturito dall’operazione “Locomotiva”. Sono stati condannati a 12 anni Aiyamekhe Ifuefo  e Omoreige Osagie, difeso dall’avocato Carmine Curatolo. Il pm Debora Rizzo, invece, aveva chiesto rispettivamente 26 e 25 anni.  La Corte d’Assise ha inoltre assolto Enoma Joy e Idahos Gift (difesi dagli avvocati Carmelo Geresia e Giuffre Rosario del foro di Reggio Calabria) «per non aver commesso il fatto» mentre erano stati chiesti 20 anni.  Erano stati chiesti 14 anni, invece, per James Ekuaze Silvia (difesa dall’avvocato Salvatore Rossi del foro di Crotone) la Corte, invece, l’ha assolta per «non aver commesso il fatto».

L’operazione “Locomotiva”

L’operazione “Locomotiva”, condotta dai Carabinieri del Gruppo di Lamezia Terme aveva dato esecuzione a un provvedimento di fermo emesso dalla Procura Distrettuale Antimafia di Catanzaro, nei confronti di sette soggetti indagati a vario titolo per “associazione per delinquere finalizzata alla tratta di esseri umani, acquisto e alienazione di schiavi, immigrazione clandestina, riduzione in schiavitù e sfruttamento della prostituzione con l’aggravante della transnazionalità”. Secondo le indagini, i vertici dell’organizzazione “reclutavano” giovani donne africane, adescandole con la promessa di un lavoro in Italia. Giunte sulle nostre coste, ad attenderle non c’era, però, la vita prospettata: rintracciate nei centri di accoglienza, venivano trasferite in varie località e costrette alla prostituzione, sotto minaccia di violenze.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x