Ultimo aggiornamento alle 16:02
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il sequestro

Cirò Marina, sequestrati 2.700 articoli contraffatti e pericolosi

I carabinieri hanno hanno denunciato un venditore ambulante di nazionalità cinese

Pubblicato il: 19/04/2021 – 11:43
Cirò Marina, sequestrati 2.700 articoli contraffatti e pericolosi

CROTONE I carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Cirò Marina hanno denunciato un venditore ambulante di nazionalità cinese, per i reati di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi, vendita di prodotti industriali con segni mendaci e ricettazione. Durante un normale controllo della circolazione stradale, l’uomo veniva fermato dai carabinieri a bordo del suo Fiat “ducato”. I militari hanno trovato nel retro del furgone oltre 2.700 articoli di vario genere destinati alla vendita, tutti privi del previsto marchio “CE”, oppure con marchio “CE” contraffatto e comunque finalizzato a celare le previste caratteristiche di qualità e sicurezza. Molti i giocattoli per bambini ritenuti pericolosi, alcuni dei quali contenenti componenti elettroniche prive delle relative certificazioni di garanzia. Tutta la merce è stata sequestrata dai carabinieri, che hanno elevato al commerciante anche una sanzione amministrativa pecuniaria di 1.000,00 euro. I Carabinieri della Compagnia di Cirò Marina intensificheranno i controlli in tal senso al fine di prevenire il fenomeno ed evitare che tali prodotti possano nuocere alla salute dei consumatori.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x