Ultimo aggiornamento alle 8:26
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

dalla regione

Assenteismo a “Calabria Verde”, Gallo: «Pronti a costituirci parte civile»

L’assessore regionale all’indomani dell’inchiesta della Procura di Cosenza: «Mi sono subito consultato con il commissario dell’azienda»

Pubblicato il: 24/04/2021 – 10:26
Assenteismo a “Calabria Verde”, Gallo: «Pronti a costituirci parte civile»

COSENZA  «Nel caso in cui l’inchiesta dovesse sfociare in un processo, ci si costituirà parte civile, per tutelare anche in sede penale degli interessi dell’azienda e della Regione». È quanto scrive, su facebook, l’assessore regionale all’Agricoltura e Forestazione, con riferimento all’inchiesta su presunti “furbetti” nell’azienda Calabria Verde, al centro di un’inchiesta della Procura di Cosenza per assenteismo. Gallo anzitutto esprime «piena fiducia nell’operato della magistratura!, quindi specifica che «avuta notizia dell’accaduto, mi sono subito consultato con il neo commissario di Calabria Verde (insediatosi nel novembre 2020) assumendo informazioni e concordando una linea comune: l’azienda – spiega l’assessore regionale – valuterà da subito la posizione degli indagati ed anche delle altre persone coinvolte sotto il profilo amministrativo, ai fini della eventuale attivazione di procedimenti disciplinari, secondo le modalità e nei termini di legge». Gallo conclude: «Va da sé che nel caso in cui l’inchiesta dovesse sfociare in un processo, ci si costituirà parte civile, per tutelare anche in sede penale degli interessi dell’azienda e della Regione.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x