Ultimo aggiornamento alle 8:05
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

La vicenda

Uccisa a coltellate a Castrovillari, convalidato l’arresto del figlio

Paolo Sisci si è presentato davanti al gip della città del Pollino. È accusato di aver assassinato la madre in casa

Pubblicato il: 31/05/2021 – 21:57
Uccisa a coltellate a Castrovillari, convalidato l’arresto del figlio

CASTROVILLARI Paolo Sisci si è avvalso della facoltà di non rispondere. Il 32enne di Castrovillari accusato di aver ucciso la madre, Filomena Silvetri di 65 anni, nella scorsa settimana con diverso colpi di coltello, si è presentato – accompagnato dai legali Roberto e Lorenzo Draghi – davanti al gip del Tribunale di Castrovillari, Biagio Politano, e al pm Valentina Draetta, per l’udienza di convalida dell’arresto.
All’imputato, apparso davanti ai giudici in stato confusionale, è stata confermata la custodia cautelare in carcere.
Sarà invece l’esame autoptico previsto per domattina, a stabilire se la donna abbia tentato o meno di difendersi dai colpi inferti.

La ricostruzione

Dalle prime ricostruzioni, Paolo Sisci avrebbe colpito la madre all’interno dell’appartamento in cui vive la famiglia e che si trova in un palazzo a sei piani in via Pellegrini Reginaldo. La donna sarebbe stata ritrovata dal marito, che di rientro da una passeggiata dopo aver visto la moglie riversa in terra, avrebbe anche avuto una lite con il figlio al quale avrebbe sottratto un coltello da cucina, anche per evitare che il 32enne potesse dare adito ad atti autolesionisti.
La difesa di Paolo Sisci nel riferire come l’enormità della vicenda esprima di per sé una situazione di «profondo e radicale disagio mentale dell’imputato», provvederà alla nomina di un consulente psichiatrico «per interloquire sulla capacità di intendere e volere del Sisci». (lu.la.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x