Ultimo aggiornamento alle 12:38
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il soccorso

Vibo, colto da infarto mentre era alla guida: salvato dagli agenti

L’uomo ha avvertito un valore nel tratto autostadale vicino allo svincolo di Sant’Onofrio. La polizia lo trasporta all’ospedale per evitare il peggio

Pubblicato il: 25/06/2021 – 17:55
Vibo, colto da infarto mentre era alla guida: salvato dagli agenti

VIBO VALENTIA Un uomo di 66 anni, solo alla guida della sua auto, lasciato lo svincolo autostradale di S. Onofrio ha avuto un malore in un tratto prossimo ad una pattuglia della sezione polizia stradale di Vibo Valentia.
I giovani operatori si sono subito accorti che i sintomi manifestati dall’uomo potevano essere provocati da un infarto in corso. Decidono così di trasportare l’uomo all’ospedale Iazzolino di Vibo Valentia, a circa 10 chilometri onde evitare che l’intervento dell’autoambulanza potesse risultare tardivo. E così, adagiata la persona nella vettura di servizio, è corsa contro il tempo: gli agenti percorrono il più veloce possibile la strada per la salvezza, a sirene spiegate, tra l’alto traffico della strada provinciale e il traffico cittadino. In pochi minuti sono al pronto soccorso, tra i medici che immediatamente lo prendono in cura. E’ un infarto, spiegano, ancora un po’ e non ci sarebbe stato più nulla da fare. L’uomo, poi, verrà immediatamente trasferito nel reparto di terapia intensiva cardiologica di una struttura ospedaliera di Catanzaro e sottoposto ad intervento chirurgico. Dopo due settimane, la notizia di oggi: è fuori pericolo e tra qualche giorno sarà pronto per le dimissioni.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb