Ultimo aggiornamento alle 7:23
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

L’interpellanza

Punto nascite e sale operatorie dell’ospedale di Cetraro, Aieta scrive a Longo

Il consigliere regionale chiede anche al Dipartimento Tutela della salute quali provvedimenti intendano promuovere per risolvere i problemi

Pubblicato il: 06/07/2021 – 20:33
Punto nascite e sale operatorie dell’ospedale di Cetraro, Aieta scrive a Longo

REGGIO CALABRIA Per capire come il commissario alla sanità regionale e il dipartimento Tutela della Salute abbiano intenzione di intervenire sull’«incresciosa situazione» che si sta vivendo nello spoke di Cetraro-Paola, il consigliere regionale Giuseppe Aieta ha scritto ai due organismi.
Nella missiva Aieta chiede lumi sullo sblocco definitivo del punto nascite e delle sale operatore del polo ospedaliero di Cetraro.
Fra le premesse il consigliere regionale ricostruisce tutte le fasi che hanno portato al blocco delle attività a causa di problemi esistenti e ricorda come siano passati anni «senza aver ottenuto alcuna risoluzione concreta della situazione incorsa, nonostante siano state ottemperate le disposizione imposte». Aieta reputa « gravissimo ed inaccettabile il silenzio che si è protratto a discapito della sanità pubblica in favore di quella privata» e chiede di «conoscere quali provvedimenti il Dipartimento della Salute nonché il Commissario ad acta intendano promuovere al fine di sbloccare definitivamente l’incresciosa situazione relativa al Punto nascite nonché al blocco delle sale operatorie in essere presso l’ospedale di Cetraro».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x