Ultimo aggiornamento alle 23:09
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il caso

Da guerriglia marketing a epic fail: il web non perdona Leo Battaglia – FOTO

L’azione non convenzionale si è trasformata in un insuccesso clamoroso. In rete è boom di meme e post sarcastici

Pubblicato il: 16/08/2021 – 13:18
Da guerriglia marketing a epic fail: il web non perdona Leo Battaglia – FOTO

COSENZA Le Olimpiadi di Tokyo si sono da poco concluse con il successo della spedizione azzurra in Giappone, ma c’è chi evidentemente già pensa ai prossimi Giochi proponendo una nuova disciplina: il lancio dal cielo di mascherine protette da un involucro di plastica. Si tratta della strategia di marketing (rivedibile) pensata e attuata da Leo Battaglia, esponente della Lega di Matteo Salvini in Calabria. Già candidato consigliere alla Regione, Battaglia dopo aver riempito i muri del suo nome sulla strada che porta in Sila, in occasione di passate tornate elettorali, ha deciso di puntare su un’azione di guerriglia marketing lanciando le mascherine promozionali dal cielo. Peccato che l’elicottero incaricato di “distribuire” i dispositivi di protezione abbia lanciato molti degli involucri di plastica direttamente in mare e sulle spiagge dell’Alto Ionio suscitando l’indignazione dei bagnanti e delle associazione ambientaliste. L’azione non convenzionale e low cost si è presto trasformata in quello che gli esperti del web definiscono epic fail, ovvero un insuccesso clamoroso rispetto alle aspettative inziali. E il popolo del web non si è limitato “solo” a denunciare il progetto pacchiano del leghista calabrese, ma sono stati diversi gli impietosi meme sarcastici rilanciati dagli utenti di Twitter e Facebook. Da Leo Battaglia che diventa “Leo Battigia” a Lotta Continua che si trasforma in “Battaglia Continua” con tanto di muro imbrattato. E poi l’immancabile siparietto tra Salvini e Floris, ripreso da Pipareddru’s Journal e adattato al lancio delle mascherine di Battaglia. Alle segnalazioni degli internauti aggiungiamo un grande classico, uno dei tanti sketch esilaranti di Antonio Albanese nei panni di Cetto La Qualunque impegnato (nel video in allegato) nella campagna elettorale, con una decisa azione di marketing in spiaggia.

Ecco alcuni dei post realizzati dal popolo della rete sempre abile a trasformare una semplice idea grafica in successo virale. (f.b.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x