Ultimo aggiornamento alle 18:56
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

i controlli

A Cosoleto scoperta piantagione di marjiuana dal valore di 150mila euro

L’operazione dei Carabinieri di Palmi ha portato al sequestro di circa 100 piante nel piccolo comune del Reggino

Pubblicato il: 23/08/2021 – 13:53
A Cosoleto scoperta piantagione di marjiuana dal valore di 150mila euro

COSOLETO I Carabinieri della Compagnia di Palmi e dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria” a Cosoleto, comune del Reggino, hanno rinvenuto una piantagione composta da circa 100 piante di Marijuana, verosimilmente del tipo cannabis indica, dell’altezza media di un metro e mezzo, in pieno stato vegetativo e di un peso complessivo di circa 100 kg. Piantagione che avrebbe fruttato sul mercato della droga illeciti profitti sino ad un importo di oltre 150 mila euro. In particolare, in località Mojo, i Carabinieri hanno rinvenuto una zona adibita a coltivazione di circa 100 piante di marijuana, situata in area scoscesa e difficile da raggiungere. Nelle immediate adiacenze è stato altresì rinvenuto un impianto di irrigazione in stato di efficienza e vari attrezzi agricoli verosimilmente utilizzati per l’illecita coltivazione. La piantagione era stata occultata tra la fitta vegetazione ed è stata rinvenuta a conclusione di una vasta attività di rastrellamento svolta sinergicamente dai militari a seguito di mirato servizio coordinato dalla Compagnia Carabinieri di Palmi. La piantagione, previa campionatura, è stata distrutta in loco mentre i campioni prelevati, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati sequestrati e saranno successivamente trasmessi al Risdi Messina per le analisi tossicologiche del caso. L’intervento rientra nell’incessante lotta alle piantagioni posta in essere dai Carabinieri del Gruppo di Gioia Tauro: dall’inizio dell’estate, nei territori delle tre Compagnie Carabinieri di Gioia Tauro, Palmi e Taurianova, sono state rinvenute e distrutte circa 6000 piante e sono stati tratti in arresto 3 soggetti, a conferma di come questo business illegale, necessiti di una vigilanza e contrasto costanti da parte dei militari dell’Arma.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x