Ultimo aggiornamento alle 13:16
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 4 minuti
Cambia colore:
 

la cerimonia

Catanzaro, inaugurata la sala operativa della Questura. Giannini: «Segnale importante» – FOTO E VIDEO

Il capo della polizia arriva in Calabria: «Tempi in cui queste realtà venivano trascurate sono passati. Impegno costante per questa regione»

Pubblicato il: 10/09/2021 – 18:45
Catanzaro, inaugurata la sala operativa della Questura. Giannini: «Segnale importante» – FOTO E VIDEO

CATANZARO «Investimenti di questo tipo e in questi territori da parte dell’amministrazione sono segnali di attenzione importanti, che vengono lanciati con forza e spero continueranno a essere lanciati con la stessa attenzione». Con queste parole il capo della polizia, Lamberto Giannini ha inaugurato oggi pomeriggio la nuova sala operativa della Questura di Catanzaro.

Giannini: «Impegno costante per la Calabria»

«Ho visto – ha sostenuto Giannini – una sala operativa viva, con tecnologie importanti. Ho visto il lavoro e la passione che vengono impiegati per cercare di fare rendere al meglio queste tecnologie. Ho visto una realtà importante e una questura che si muove con il massimo impegno e in sintonia con le altre forze di polizia e con tutte le istituzioni». Per Giannini, l’apertura della sala operativa della Questura di Catanzaro, attiva comunque già da alcune settimane, «è un’occasione importante perché rafforza il concetto di fondo, quello di valorizzare al massimo ed esaltare la presenza della polizia di Stato e delle forze di polizia sul territorio, perché è lì che dobbiamo essere e dove la gente vuole vederci, in ogni luogo, vicini ai cittadini e alle loro esigenze, ed è importante farlo in maniera più performante, con tecnologie che fino a qualche anno fa erano un sogno. Tutto questo – ha spiegato il capo della polizia – ha un filo conduttore fortissimo con quello che ci caratterizza: passione, spirito di sacrificio e sprezzo del pericolo, per questo l’amministrazione deve fare ogni sforzo per migliorare la qualità del servizio e la sicurezza degli operatori, e quindi la sicurezza dei cittadini». Giannini si è poi detto «felice di essere a Catanzaro, sono stato in altre realtà della Calabria, dove c’è un parallelismo tra la bellezza dei territori e l’entusiasmo di chi ci lavora e le difficoltà che i cittadini devono affrontare per forme di oppressione criminale contro le quali bisogna lottare con tutte le nostre forze. Ecco perché – ha aggiunto il capo della polizia – questi investimenti da parte dell’amministrazione sono importanti segnali di attenzione». Per la Calabria – ha po rimarcato Giannini – «c’è un impegno costante. Io penso che i tempi in cui venivano trascurate determinate realtà siano tempi passati, lontani, ma c’è sempre l’esigenza di far bene e far meglio e metterci sempre il maggiore impegno. Questa tecnologie e quest’attività sono importanti – ha concluso il capo della polizia – per un territorio che merita tutta l’attenzione possibile».

Il video della nuova sala operativa

Finocchiaro: «Innovazione e tradizione sono la nostra forza»

Giannini ha poi, in particolare, ringraziato il questore di Catanzaro, Mario Finocchiaro, che – ha detto – «dopo tanti anni di servizio si sta avvicinando a una nuova avventura, con la promessa che dev’essere ancora disponibile per l’amministrazione perché una figura come la sua è un patrimonio che non si può disperdere. Di lui ho sempre ammirato la calma decisione, la determinazione, la passione e la capacità di lavorare in armonia con tutti, lo aspetto a Roma anche per discutere di come utilizzare al meglio la sua esperienza». E Finocchiaro, a sua volta, ha osservato come l’inaugurazione della sala operativa «si inserisce nel più ampio contesto di innovare e migliorare il servizio ai cittadini e di fare rete con tutte le articolazioni della polizia e con tutte le altre forze di polizia. C’è un grande volontà di innovazione ma in continuità con la tradizione che hanno consentito per decenni alla polizia di servire i cittadini e di essere al passo con tempi». Finocchiaro ha poi ribadito che «la nostra missione primaria resta essere al servizio dei cittadini, soprattutto in un territorio come questo, splendido sotto tanti aspetti ma purtroppo infestato da una criminalità organizzata che frena lo sviluppo. Ma – ha concluso il questore di Catanzaro – testimonio l’impegno a combattere questa piaga, un impegno che accomuna la polizia a tutte le istituzioni del territorio». All’inaugurazione della sala operativa della Questura di Catanzaro hanno partecipato, tra gli altri, il prefetto Maria Teresa Cucinotta, l’arcivescovo metropolita Vincenzo Bertolone, rappresentanti della magistratura e i vertici territoriali dell’Arma dei carabinieri e della Guardia di Finanza. (c.a.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb