Ultimo aggiornamento alle 20:04
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 5 minuti
Cambia colore:
 

Calabria al voto

Amministrative 2021, alle urne in 19 comuni del Catanzarese – I NOMI

A Lamezia si voterà solo in 4 sezioni su 78 dopo la decisione del Consiglio di Stato. Turno unico per le altre realtà: sono sotto i 15mila abitanti

Pubblicato il: 03/10/2021 – 7:01
di Roberto De Santo
Amministrative 2021, alle urne in 19 comuni del Catanzarese – I NOMI

CATANZARO Nel Catanzarese sono complessivamente 19 i Comuni chiamati al voto. Il centro più grosso è Lamezia Terme mentre tutti gli altri sono sotto i 15mila abitanti dunque non sarà necessario il turno di ballottaggio per comprendere chi sarà il vincitore.
A Lamezia Terme in realtà si tratta di una competizione elettorale parziale, visto che si dovrà votare solo in 4 sezioni su 78 dopo la decisione del Consiglio di Stato che ha confermato la sentenza del Tar Calabria su anomalie nella fase del voto che si è svolto nel novembre del 2019. Un passaggio che dovrebbe essere solo formale, visto il grande divario esistente tra la coalizione che ha portato alla vittoria del sindaco Paolo Mascaro – poi sospesa proprio in virtù della decisione dei giudici amministrativi – e lo sfidante Ruggero Pegna.

I comuni chiamati al voto

Scorrendo in ordine alfabetico le cittadine dove si voterà sono: Argusto, Badolato, Borgia, Cenadi, Chiaravalle Centrale, Cicala, Conflenti, Decollatura, Falerna, Feroleto Antico, Jacurso, Lamezia Terme, Martirano, San Sostene, Serrastretta, Soveria Mannelli, Soveria Simeri, Tiriolo, Torre di Ruggiero e Vallefiorita.
Al di là di Lamezia, questi sono i candidati sindaco dei Comuni coinvolti nell’attuale turno elettorale:

Argusto

Ad Argusto in corsa per la carica di sindaco ci sono Valter Matozzo, architetto e sindaco uscente, e Francesco Garieri. Per ognuno di loro ci sarà una lista a supporto.

Badolato

Sarà una sfida a due nel comune di Badolato. In particolare Giuseppe Nicola Paretta sorretto dalla lista “Vivi Badolato” cercherà di prevalere su Ernesto Maria Menniti in corsa con la sua “Uniti per Badolato”.  

Borgia

A Borgia i candidati sindaco sono 3 e corrono sorretti rispettivamente da una sola lista. Si tratta del sindaco uscente Elisabeth Sacco, Giovanni Maiuolo e Marta Cristofaro. Questi ultimi due erano consiglieri comunali uscenti nello schieramento d’opposizione.

Cenadi
Saranno Francesco Casalinuovo e Alberto Casalinuovo i candidati in corsa al ruolo di primo cittadino di Cenadi. Il primo è sostenuto dalla lista “Impegno civico per Cenadi”, mentre il secondo è appoggiato dallo schieramento “Solidarietà e Progresso per Cenadi”.

Chiaravalle Centrale

A Chiaravalle Centrale tenterà di bissare il successo, il sindaco uscente Mimmo Donato. Mentre a tentare di sbarrargli la strada l’avvocato Vito Maida (sorretto da una lista), Giuseppe Antonio Rauti ed Emanuela Neri. Entrambi sempre in corsa con una lista.

Cicala

A Cicala in corsa per la carica di primo cittadino c’è il sindaco uscente Alessandro Falvo. A sostenerlo la lista “Cicala nel cuore”. Dunque la gara qui sarà quella per raggiungere il quorum.

Conflenti

A Conflenti saranno due i candidati sindaco. Si tratta di Emilio Francesco D’Assisi con la sua lista “Uniti e Liberi” a cui si frapporrà Serafino Pietro Paola sostenuto dalla lista “Conflenti nel cuore”.

Decollatura

In corsa per la carica di primo cittadino a Decollatura saranno in due: Carlo Spagnuolo e Raffaella Perri. Anche in questo caso per entrambi è presente un’unica lista a supporto.

Falerna

Dopo lo scioglimento prematuro della consiliatura a Falerna, tenterà di riprendersi la fascia da sindaco il docente Unical Daniele Menniti, mentre a contendergliela l’avvocato Francesco Stella.

Feroleto Antico

Sfida a due anche a Feroleto Antico dove il sindaco Pietro Fazio prova a portare a casa il suo terzo mandato. Contro lo schieramento che lo sostiene, la lista capeggiata dal candidato sindaco Giuseppe Rocchi, già sindaco in passato del piccolo borgo catanzarese.

Jacurso

Due i candidati alla carica di sindaco a Jacurso. Al primo cittadino uscente, Ferdinando Serratore si contrapporrà l’avvocato Gianluca De Vito. Per entrambi un’unica lista a sostegno.

Martirano

Gino Scalese e la sua lista “Cambia Martirano” gareggerà contro Francesco Bartolotta sostenuto dallo schieramento “Martirano con la gente per la gente”. I due sono infatti in corsa per la carica di sindaco di Martirano.

San Sostene

Ci sarà solo una lista a correre per aggiudicarsi la guida della città. Luigi Aloisio, sindaco uscente, infatti è a capo dell’unico omonimo schieramento in pista nella cittadina catanzarese. Qui dunque la sfida resta legata al raggiungimento del quorum per ottenere il bis della consiliatura.

Serrastretta

Anche nel piccolo centro del catanzarese la battaglia per rendere valida la consultazione è ristretta al raggiungimento del quorum. Visto che risulta un unico schieramento ammesso a competere al rinnovo del consiglio comunale: Antonio Muraca con la sua lista “Continuiamo a creare bene comune”. Sarà dunque il consigliere comunale uscente di maggioranza a puntare ad ottenere la poltrona da sindaco.

Soveria Mannelli

Saranno i consiglieri comunali uscenti Michele Chiodo ed Angelo Francesco Sirianni a sfidarsi per divenire primi cittadini di Soveria Mannelli. I due sono sorretti rispettivamente dalla lista “Uniti per Soveria” e “Per Soveria”.

Soveria Simeri
Unico candidato in corsa per la poltrona da sindaco a Soveria Simeri. Mario Amedeo Mormile con la lista “Soveria nel cuore” punta così in solitaria a ripetere la sua esperienza di primo cittadino del centro catanzarese.

Tiriolo

Sarà sfida a due invece a Tiriolo per ottenere la guida della cittadina. Al sindaco uscente Domenico Stefano Greco con la lista “Insieme per Tiriolo” si oppone Antonio Concerio sorretto dallo schieramento “Primavera per Tiriolo”.

Torre di Ruggiero

Tre i candidati sindaco a Torre di Ruggiero. Si tratta di Agnese Barbieri con la lista “Valorizziamo Torre”, Vito Bruno Roti con lo schieramento“Per Torre” e Domenico Barbieri con la lista “Tre Spighe”

Vallefiorita

Corsa a due a Vallefiorita. A contendersi il posto da sindaco Salvatore Megna con la sua lista “Vallefiorita Unita” ed Enzo Bruno. A sostegno di quest’ultimo “Insieme per Cambiare Vallefiorita”.  (r.desanto@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x