Ultimo aggiornamento alle 7:57
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

La denuncia

Maratea, maresciallo calabrese arrestato per molestie sessuali a una turista

Il carabiniere di 50 anni è originario di Scalea, dove al momento si trova a scontare i domiciliari

Pubblicato il: 27/10/2021 – 11:08
Maratea, maresciallo calabrese arrestato per molestie sessuali a una turista

MARATEA La Procura della Repubblica di Lagonegro ha disposto gli arresti domiciliari per un maresciallo dei carabinieri in servizio nel comune lucano per tentata violenza sessuale. Una turista, che abitualmente frequenta Maratea, ha denunciato il 50enne, originario di Scalea, per aver subito molestie sessuali nel mese di settembre. Il maresciallo è stato arrestato dai suoi colleghi di polizia giudiziaria ed ora si trova in stato di fermo nella sua abitazione.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x