Ultimo aggiornamento alle 23:58
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

La denuncia

Parcheggio di Villa Bianca sommerso dai rifiuti, «qui è terra di nessuno»

L’attivista di “Fare per Catanzaro” denuncia lo stato di abbandono del Policlinico: «Montagne di rifiuti dove dovrebbe regnare l’igiene»

Pubblicato il: 08/11/2021 – 10:35
Parcheggio di Villa Bianca sommerso dai rifiuti, «qui è terra di nessuno»

CATANZARO Era stata annunciata come ospedale Covid con 100 posti letto dall’ ex governatore facente funzioni Spirlì la scorsa primavera ma oggi Villa Bianca a Catanzaro colpisce per le condizioni di abbandono in cui versa il parcheggio del policlinico e lo spazio circostante. Lo denuncia sul suo profilo Facebook Stefano Veraldi fare per Catanzaro): «Il parcheggio del Policlinico di Villa Bianca a Catanzaro è sommerso da montagne di rifiuti che giacciono proprio in un luogo dove l’igiene dovrebbe stare al primo posto. Purtroppo questa è una situazione che continua a ripetersi e a peggiorare – prosegue Veraldi – e ciò lo si deve all’inciviltà e all’irresponsabilità di alcuni, che non hanno alcun rispetto per il proprio territorio e nemmeno di un luogo come un ospedale, ma anche i controlli qui latitano. Questa zona come altre è diventata un po’ la terra di nessuno, dove ognuno fa ciò che vuole. È doveroso – conclude – ripristinare la civiltà, il decoro e la legalità».

Il post

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x