Ultimo aggiornamento alle 8:46
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

la nomina

Diocesi di Catanzaro-Squillace: è monsignor Maniago il nuovo arcivescovo – VIDEO

Il presule: «Con grande emozione accolgo la nomina a servizio di una terra così ricca di beni e di carità, con tante testimonianze di santità»

Pubblicato il: 29/11/2021 – 8:52
Diocesi di Catanzaro-Squillace: è monsignor Maniago il nuovo arcivescovo – VIDEO

CATANZARO Il nuovo arcivescovo metropolita della Diocesi di Catanzaro Squillace è monsignor Claudio Maniago, vescovo di Castellaneta. L’annuncio della indicazione di monsignor Maniago è avvenuta questa mattina nella Basilica dell’Immacolata di Catanzaro nel corso di una cerimonia presieduta dall’amministratore apostolico della Diocesi, monsignor Raffaele Angelo Panzetta, vescovo di Crotone. Maniago è stato designato da Papa Francesco quale successore di monsignor Vincenzo Bertolone, che si era dimesso anticipatamente lo scorso 15 settembre. Ora la nuova guida della Diocesi, quella di monsignor Manaiago, che avrà il compito, particolarmente arduo, di ricostruire un clima di fiducia nel popolo dei fedeli catanzaresi, provato dalle ultime vicende, come la soppressione del Movimento Apostolico e le stesse dimissioni anticipate di monsignor Bertolone. Monsignor Maniago, nato a Firenze 62 anni fa, è stato ordinato vescovo nel 2003 da Papa Giovanni Paolo II e nominato vescovo di Castellaneta da Papa Francesco nel 2014.
Nel suo indirizzo di saluto alla Diocesi monsignor Maniago ha affermato: «Con grande emozione accolgo questa nomina a servizio di una terra così ricca di beni, di tradizioni e di carità, con tante testimonianze di santità. Sono grato a Papa Francesco per la fiducia che ripone in me e assicuro a tutti la mia disponibilità a spendermi con tutte il cuor per camminare insieme sulla via che il Signore mette davanti a noi in questo tempo di grandi prove ma anche di grandi opportunità. Considerando la complessità delle problematiche che interessano questa – ha proseguito il nuovo arcivescovo di Catanzaro-Squillace – rivolgo un pensiero affettuoso alle autorità civili e militari presenti sul territorio, assicurando la mia massima disponibilità per una collaborazione fattiva per il bene comune. Un pensiero affettuoso al mio predecessore monsignor Bertolone e all’amministratore apostolico monsignor Panzetta ringraziando di cuore per quanto fatto per questa diocesi e a tutti i vescovi calabresi: confido – ha concluso monsignor Maniago – nella loro benevola accoglienza per spirito di collegialità nel servizio in questa meravigliosa regione».

Il benvenuto di Mancuso al nuovo arcivescovo di Catanzaro-Squillace

«Sicuro di interpretare i sentimenti dell’Assemblea legislativa che rappresento, do il più cordiale augurio di benvenuto a monsignor Claudio Maniago, nuovo arcivescovo metropolita della Diocesi di Catanzaro Squillace. In un tempo che mette Catanzaro e la Calabria di fronte a problematiche difficili e complesse, la sua figura e la sua esperienza pastorale saranno per la Legislatura regionale appena avviata e per la comunità cattolica un punto di riferimento fondamentale» Lo dichiara Filippo Mancuso, presidente del Consiglio regionale.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb