Ultimo aggiornamento alle 9:44
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 4 minuti
Cambia colore:
 

mobilità

«Il Frecciargento Sibari-Bolzano viaggerà anche dopo il 31 dicembre»

Le parlamentari Scutellà, Bruno Bossio e Abate celebrano la ripresa del servizio ferroviario che proseguirà senza intoppi

Pubblicato il: 29/11/2021 – 18:12
«Il Frecciargento Sibari-Bolzano viaggerà anche dopo il 31 dicembre»

CORIGLIANO ROSSANO «Frecciargento Sibari-Bolzano, dai prossimi giorni sarà nuovamente operativo il booking e quindi sarà possibile prenotare sulla piattaforma di Trenitalia i viaggi da e per la Calabria del nord-est. Superato il grave disguido emerso nei giorni scorsi e prodotto dall’inerzia della Regione Calabria». Lo afferma la deputata del Movimento 5 Stelle Elisa Scutellà, a seguito dell’interlocuzione avuta con il management di Trenitalia.
«L’indolenza della regione Calabria sulla proroga del Frecciargento Sibari-Bolzano – prosegue – è superata. Molti cittadini, preoccupati dalle notizie che circolavano circa una possibile mancata conferma del treno, mi hanno scritto per avere delucidazioni in merito, mi sono così subito messa in contatto con i referenti Trenitalia per avere informazioni in merito. Alla luce delle interlocuzioni di questi giorni con i referenti della società di trasporto ferroviario ho avuto modo di constatare una certa “pigrizia” da parte della Regione Calabria sul rinnovo della convenzione del Frecciargento. Ho deciso così di attivarmi affinché tale ritardo fosse superato quanto prima. E così poco fa mi è stato riferito da Trenitalia che è arrivata la nota dalla Regione per richiedere la proroga del servizio e che già dai prossimi giorni sarà possibile acquistare i biglietti del viaggio».

Bruno Bossio: «Il treno non scadrà il 31 dicembre, continuerà il suo cammino senza interruzioni»

«Questo collegamento così strategico per la Calabria, voluto e finanziato da Mario Oliverio, confermato da Jole Santelli, oggi viene rifinanziato da Roberto Occhiuto.
Sperando che, alla prossima scadenza, Trenitalia si convinca che questo treno deve esistere perché c’è mercato, non per il finanziamento regionale». Lo ha detto la deputata del Pd, Enza Bruno Bossio.

Abate: «Massima attenzione di Trenitalia per la Sibaritide»

«Ho concluso da pochi minuti una riunione con Trenitalia. Confermo la loro massima attenzione sul territorio e, in particolare, sulla Sibaritide. In primis – spiega ancora la senatrice Rosa Silvana Abate – mi preme confermare che, come avevo anticipato già nel fine settimana, ho ricevuto assicurazioni riguardo al servizio del Frecciargento Sibari-Bolzano che proseguirà anche dopo il 31 dicembre 2021. Anche a seguito delle sollecitazioni che avevo inviato, la Regione Calabria, venerdì scorso, così come annunciato dall’assessore Orsomarso nel corso di una interlocuzione avuta con lui nella giornata di mercoledì, ha inoltrato la richiesta di rinnovo della convenzione fugando così ogni dubbio. Resta ora da verificare se ci sono i numeri per avere questo collegamento completamente a mercato così come dovrebbe essere».
«Nella riunione odierna ho sollevato anche l’assenza del servizio di biglietteria nella stazione di Sibari poiché chiusa a fine 2018. In merito, Sabrina De Filippis, Direttore della Direzione Business Regionale, ha detto che valuterà l’ipotesi che, in primavera, possa esserci nella suddetta stazione un servizio informativo. Per ciò che riguarda le tratte regionali, poi, ho sollecitato un miglioramento dei collegamenti tra Catanzaro e Cosenza, in considerazione anche dell’utenza indirizzata verso l’Università della Calabria. Anche in merito c’è la massima disponibilità della De Filippis a migliorare il servizio. Mentre per ciò che riguarda il ripristino del personale collocato in pensione e operante nella stazione di Sibari, mi è stato riferito che la sostituzione di capostazioni, deviatori, manovratori, macchinisti e capotreni di Trenitalia collocati in quiescenza, avviene puntualmente con assunzioni fatte a livello regionale. Detto personale, poi, viene destinato ai vari reparti locali».
«A breve, inoltre, potrebbe arrivare anche una velocizzazione degli attuali servizi dei collegamenti Intercity così come riferito da Domenico Scida, Direttore Business Unit IC. L’obiettivo è quello di migliorare sempre più (e potenziare) la qualità del servizio. In chiusura mi tocca precisare che qualsiasi propaganda, mera strumentalizzazione politica o tentativo di millantato credito da parte di chi, notoriamente, non alza nemmeno un dito per il territorio ma interviene con comunicati soltanto per cannibalizzare il lavoro altrui – conclude la Abate – va rispedito al mittente da tutte le istituzioni che quotidianamente e con serietà lavorano ai problemi del territorio.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb