Ultimo aggiornamento alle 16:26
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

aeroporti

Sacal, ecco la proposta di legge per autorizzare Fincalabra all’acquisto delle quote dei privati

Il testo, presentato da Caputo, concretizza la linea dettata da Occhiuto per ripristinare la maggioranza pubblica nella società aeroportuale

Pubblicato il: 20/12/2021 – 15:02
Sacal, ecco la proposta di legge per autorizzare Fincalabra all’acquisto delle quote dei privati

CATANZARO In perfetta aderenza alla linea dettata dal governatore Roberto Occhiuto arriva la proposta di legge per autorizzare Fincalabra ad acquisire le quote dei soci privati della Sacal, la società di gestione degli aeroporti calabresi. A presentarla è stato il vicepresidente del Consiglio regionale, Pierluigi Caputo, di Forza Azzurri, che oggi ha depositato il testo normativo nella segreteria di Palazzo Campanella. La proposta di legge, che punta a modificare una norma della legge regionale 9 del 2007 (norma relativa a Fincalabra) e si compone di sette articoli, prevede che «considerata la rilevanza strategica per la Regione Calabria del servizio di interesse generale erogato dalla società Sacal Spa, gestore degli aeroporti calabresi, Fincalabra Spa, società in house providing della Regione Calabria, è autorizzata ad acquisire, nei limiti delle risorse disponibili, le azioni della predetta società aeroportuale calabrese Spa (Sacal)) detenute dai soci privati»: questo intervento – si legge nella relazione illustrativa al testo di Caputo – «si rende necessario al fine di scongiurare gravi e più pesanti conseguenze per l’intero sistema aeroportuale calabrese».
Per acquisire le quote private di Sacal Fincalabra – dispone poi l’articolo 5 della Pdl di Caputo – «è autorizzata a provvedere, senza necessità di ulteriori provvedimenti, con le risorse del “Fondo Exit Strategy Fuif”, dalla stessa gestito e finalizzato a sostenere strategie di sviluppo e di investimento di imprese a capitale misto pubblico e privato che operano nei settori strategici della Regione Calabria». La proposta di legge di Caputo dunque concretizza la volontà di Occhiuto di acquisire tutto il pacchetto azionario privato di Sacal, volontà espressa dal governatore all’indomani della “scalata” di Lamezia Sviluppo al capitale sociale e della conseguente estromissione della parte pubblica dalla maggioranza societaria.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x