Ultimo aggiornamento alle 16:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

caos sanità

Da due anni nessun rimborso viaggi per i dializzati di Locri. L’Aned: «È un oltraggio»

La denuncia dell’associazione: «Alcuni sostengono le spese solo grazie all’aiuto dei parenti. Abnorme ritardo dell’Asp di Reggio»

Pubblicato il: 21/12/2021 – 22:07
Da due anni nessun rimborso viaggi per i dializzati di Locri. L’Aned: «È un oltraggio»

REGGIO CALABRIA «Non abbiamo mai verificato tanto oltraggio nel rimborso viaggi dei dializzati locresi quanto quello che pratica tuttora l’Azienda sanitaria provinciale reggina del commissario Scaffidi a danno di questi pazienti, mediamente settantenni. Si tratta prevalentemente pensionati certamente bisognosi di cure mediche, a cui pensano adeguatamente gli operatori del centro, ma anche di rispetto e tutela dei diritti, come  il rimborso dei viaggi per coloro che utilizzano il mezzo proprio o del familiare per il trattamento salvavita. E allora perché l’azienda del silente commissario  Scaffidi, nonostante i solleciti non soddisfa l’esigenza e anche il diritto al rimborso dei pazienti locresi oramai  da due anni?». È quanto si afferma in una nota di Roberto Belcastro, componente del Comitato Calabria di Aned (Associazione nazionale emodializzati). «All’attivissimo e sensibile sindaco di Locri, Giovanni Calabrese – prosegue Belcastro – chiediamo di farsi portavoce, insieme al commissario-presidente Occhiuto, dell’abnorme ritardo in questo distretto reggino. Ancora, se possibile, chiediamo  al sindaco anche di verificare se vi sia modo di anticipare da parte della Regione, vista l’inerzia dell’azienda reggina, a  questo rimborso. Il rimborso è, oggi, vitale per molti di questi pazienti. Per taluni di loro già oggi, per per sostenere i costi del trattamento salvavita, intervengono alcuni parenti». (ANSA).

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x