Ultimo aggiornamento alle 7:35
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

sanità

Buone pratiche nell’Emergenza-urgenza, Occhiuto vola a Milano per un accordo con Areu

Il governatore incontra l’agenzia regionale lombarda: «Tra qualche mese anche in Calabria un sistema di emergenza civile»

Pubblicato il: 05/01/2022 – 13:04
Buone pratiche nell’Emergenza-urgenza, Occhiuto vola a Milano per un accordo con Areu

MILANO «Da anni in Calabria le ambulanze arrivano in ritardo e senza attrezzature. Ho un obiettivo: tra qualche mese dovremo avere anche noi un sistema di emergenza civile. Sulle questioni davvero importanti, come il sistema dell’emergenza-urgenza nella sanità, voglio vedere personalmente come operano le altre Regioni». Lo afferma sui propri canali social il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto, che aggiunge: «Soprattutto, ad esempio, quelle nelle quali le ambulanze chiamate per il pronto intervento arrivano in tempo e adeguatamente attrezzate. A volte basta importare buone pratiche (senza inventarsi nulla di nuovo), motivare il personale (e magari procedere a nuove assunzioni) e, soprattutto, fare organizzare i servizi a persone capaci. Per questo sono andato a Milano e ho stipulato un accordo con l’Areu, l’Agenzia regionale emergenza-urgenza della Lombardia. Avanti senza sosta».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x