Ultimo aggiornamento alle 22:03
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il caso

Corruzione in Tribunale, chiesto il processo per Manna e Petrini

Udienza davanti al gup di Salerno il 24 marzo per l’avvocato (e sindaco di Rende) e l’ex presidente di sezione della Corte d’Appello

Pubblicato il: 24/01/2022 – 11:05
Corruzione in Tribunale, chiesto il processo per Manna e Petrini

CATANZARO Compariranno davanti al gup di Salerno Carla Di Filippo il 24 marzo. L’accusa, per l’avvocato Marcello Manna, sindaco di Rende e presidente dell’Anci Calabria, e per Marco Petrini, ex presidente di sezione della Corte d’Appello di Catanzaro, è di corruzione in atti giudiziari. La vicenda specifica riguarda presunte dazioni di denaro del legale a Petrini per “aggiustare” il processo in cui era indagato per concorso in omicidio il boss Francesco Patitucci, succeduto a Ettore Lanzino nel “governo” del clan egemone nell’area urbana Cosenza-Rende. Manna, accusato proprio da Petrini, si è più volte protestato innocente. In un’intervista a L’altro Corriere Tv ha spiegato di auspicare un rapido inizio del processo per svelare quella che sarebbe, a suo dire, una macchinazione contro di lui.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x