Ultimo aggiornamento alle 9:34
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

buone notizie

Covid, torna a casa il neonato ricoverato in Terapia intensiva a Cosenza

Le condizioni del bimbo destavano preoccupazioni per una improvvisa perdita di peso. All’Annunziata ha recuperato 700 grammi

Pubblicato il: 22/02/2022 – 13:00
Covid, torna a casa il neonato ricoverato in Terapia intensiva a Cosenza

COSENZA È tornato a casa il neonato di due mesi, ricoverato, dieci giorni fa, in Terapia Intensiva Pediatrica, nel Dipartimento diretto dal dottor Gianfranco Scarpelli. Lo rende noto l’Azienda ospedaliera di Cosenza.
Le condizioni del bimbo, positivo al Coronavirus, destavano preoccupazione non tanto per la sintomatologia da Covid-19, ma per una improvvisa perdita di peso dovuta a disturbi dell’alimentazione. Il neonato, ricoverato in Tip (Terapia intensiva pediatrica) per tutto il periodo di degenza all’Annunziata ha recuperato settecento grammi di peso riportando le sue condizioni in un quadro medico di normalità. Il bimbo ha fatto ritorno a casa nella giornata di ieri.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x