Ultimo aggiornamento alle 23:08
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Ambiente

Controlli edilizi, sequestrato un capannone abusivo nel Cosentino

I carabinieri forestali hanno denunciato il proprietario. Elevata anche una multa

Pubblicato il: 11/03/2022 – 15:13
Controlli edilizi, sequestrato un capannone abusivo nel Cosentino

COSENZA I militari della Stazione Carabinieri Forestale nei giorni scorsi hanno posto sotto sequestro un capannone, realizzato abusivamente in contrada Cataldo nel Comune di Mongrassano. Il sequestro è avvenuto a seguito di un controllo dei militari di Cerzeto i quali hanno accertato che il capannone, costituito da una struttura portante in acciaio con annessa vasca raccolta acque è risultato essere stato costruito in assenza del permesso a costruire.
Nel corso del controllo, i militari hanno rinvenuti inoltre vari materiali da costruzione quali materiali cementizi, strutture metalliche e profili in ferro, lamierati di varie dimensioni, da utilizzare per la fase di ultimazione dei lavori della struttura.
In seguito a verifiche effettuate è emerso quindi che le opere erano del tutto prive di titoli abilitativi legittimanti l’edificazione. Si è quindi proceduto al sequestro e alla denuncia alla Procura della Repubblica di Cosenza del proprietario e dell’esecutore materiale dei lavori. Si è inoltre elevata sanzione amministrativa in quanto il terreno movimentato per la realizzazione delle opere ricade in zona sottoposta a vincolo.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x