Ultimo aggiornamento alle 8:02
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il fatto

Fuscaldo, muore il 63enne investito dal crollo di una parete mentre ristrutturava un edificio

L’uomo è deceduto all’ospedale di Cosenza dove era stato trasferito in elisoccorso il 27 marzo

Pubblicato il: 08/04/2022 – 23:28
Fuscaldo, muore il 63enne investito dal crollo di una parete mentre ristrutturava un edificio

COSENZA | E’ morto all’ospedale Annunziata di Cosenza Giuseppe Antonucci, il 63enne che lo scorso 27 marzo era rimasto ferito mentre stava lavorando in un edificio del centro di Fuscaldo. Lo riferisce l’edizione online della Gazzetta del Sud. L’uomo, che stava effettuando dei lavori di ristrutturazione, era stato investito dal crollo di una parete: il figlio aveva attivato i soccorsi e Antonucci era stato trasportato in elisoccorso all’ospedale di Cosenza, dove è spirato questa sera.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x