Ultimo aggiornamento alle 15:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

eventi

Corigliano Rossano, al via le celebrazioni per il 150° anno del Liceo Classico “San Nilo”

Il 23 aprile inizieranno i festeggiamenti per uno dei Ginnasi più antichi della regione. Pistoia: «Da qui sono passati tanti studenti illustri»

Pubblicato il: 13/04/2022 – 14:25
di Luca Latella
Corigliano Rossano, al via le celebrazioni per il 150° anno del Liceo Classico “San Nilo”

CORIGLIANO ROSSANO Non poteva non essere celebrato il grande stile il 150° anno dalla fondazione del Liceo Classico “San Nilo” di Corigliano Rossano.
Nel corso di una conferenza stampa il dirigente scolastico Antonio Franco Pistoia e le prof. Stella Pizzuti, Stefania Rossi, Daniela Caruso e Rosa Viceconte hanno presentato, anche agli studenti, i prossimi eventi, a partire dal 23 aprile.
Il Liceo Classico di Rossano è uno dei ginnasi più antichi della regione. Fondato nel 1871 come ginnasio comunale, nel 1874 è passato allo Stato, mutando denominazione in Regio Ginnasio, fino al 1935 quando diviene Liceo statale. È intitolato a San Nilo, compatrono della città, dal 1986. Oggi rientra nel polo liceale con lo Scientifico e l’Artistico.
I 150 anni saranno celebrati anche con un annullo filatelico, un francobollo, realizzato dalla studentessa da Cristina Pace che si è aggiudicata un concorso di idee
.

I festeggiamenti giungono con un anno di ritardo a causa dell’emergenza pandemica.
«Il prossimo 23 aprile è prevista la giornata inaugurale delle celebrazioni per i 150 anni del Liceo Classico “San Nilo”. Un evento – spiega il dirigente scolastico Antonio Franco Pistoia – che abbiamo dovuto rimandare più volte causa Covid ma adesso, finalmente, si parte. La cerimonia d’apertura del 23 aprile prelude ad altre iniziative che organizzeremo nel corso del prossimo anno scolastico, con protagonisti le ragazze, i ragazzi ed ospiti. Il Liceo Classico merita di essere celebrato per il valore ed il ruolo che in questi 150 anni ha svolto».

«Qui sono passati tantissimi studenti che ricoprono o hanno ricoperto ruoli importantissimi nella società, nella pubblica amministrazione, nelle professioni, nella politica. Tutti saranno chiamati in causa per fornire una testimonianza. In molti stanno già scrivendo e sottolineando quanto sia stata importante per loro la formazione umana, umanistica classica che ha posto le basi nel corso della loro vita. Tra gli eventi – conclude il preside Pistoia – proprio quello di radunare gli ex studenti in giro per Italia e per il mondo. Sul sito internet dell’istituto abbiamo aperto una pagina apposita utile a raccogliere le testimonianze, anche fotografiche, del passaggio degli studenti dal Liceo Classico: un incontro di memorie e di raccolte delle grandi risorse che dal “San Nilo” sono partite per impreziosire il nostro territorio ed il Paese». (l.latella@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x