Ultimo aggiornamento alle 19:24
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la tragedia

Positiva al Covid, muore giovane di Spezzano Albanese ricoverata con il figlio all’Annunziata

La Procura di Cosenza ha disposto l’autopsia sul corpo della 36enne. Il piccolo di 3 anni è in coma farmacologico

Pubblicato il: 20/04/2022 – 12:01
Positiva al Covid, muore giovane di Spezzano Albanese ricoverata con il figlio all’Annunziata

COSENZA La Procura della Repubblica di Cosenza ha disposto l’autopsia sul corpo di una donna di 36 anni, originaria di Spezzano Albanese, morta all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza, dove era stata ricoverata sabato scorso, trasferita dall’ospedale di Castrovillari, perché affetta da Covid.
La donna era finita, per le sue condizioni, nel reparto di rianimazione, ma non ce l’ha fatta, forse a causa di alcune complicazioni che avrebbero interessato le attività cerebrali. Proprio l’esame autoptico cercherà di chiarire le cause della morte. Con lei era stata ricoverata anche il figlio di soli 3 anni, anche lei affetta da Covid e che adesso si trova in coma farmacologico.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x