Ultimo aggiornamento alle 11:39
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’intervento

Minacce via whatsapp per denaro, un arresto per estorsione a Catanzaro

I carabinieri hanno fermato in flagranza un uomo e restituito i soldi alla vittima dopo la denuncia

Pubblicato il: 30/04/2022 – 8:01
Minacce via whatsapp per denaro, un arresto per estorsione a Catanzaro

CATANZARO Nella serata del 27 aprile i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Catanzaro coadiuvati dalla Stazione di Catanzaro Bellamena al termine di una serrata attività di indagine avviata a partire dal pomeriggio stesso hanno tratto in arresto in flagranza di reato un soggetto extracomunitario con l’accusa di estorsione.
Le investigazioni sono scaturite da una iniziale denuncia avvenuta nel primo pomeriggio di un uomo catanzarese spaventato poiché ripetutamente minacciato tramite messaggi whatsapp e chiamate vocali, abbinate a plurime richieste di denaro.
Le immediate ricerche dei carabinieri hanno consentito di identificare l’autore delle minacce, intercettarlo subito dopo aver ricevuto dalla vittima la somma di denaro illecitamente richiesta. Il denaro recuperato è stato restituito al legittimo proprietario. Il soggetto indagato per estorsione è stato associato presso la casa circondariale di Catanzaro Siano a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x