Ultimo aggiornamento alle 0:09
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il progetto

La Banca delle Terre tra risultati e progetti futuri – VIDEO

ll progetto Sibater si avvia alla conclusione della sua “prima stagione” registrando un ottimo riscontro con l’adesione di 150 enti locali

Pubblicato il: 04/05/2022 – 19:30
La Banca delle Terre tra risultati e progetti futuri – VIDEO

CATANZARO Questa mattina si è svolta, alla Cittadella regionale di Catanzaro, la prima conferenza regionale dei Comuni calabresi aderenti al Progetto SIBaTer – Supporto istituzionale alla Banca delle Terre, promossa da Ifel e Anci Calabria.
Il progetto, infatti, si avvia alla conclusione della sua “prima stagione” registrando un ottimo riscontro con l’adesione di 150 comuni calabresi che, con il supporto della task force Anci-Ifel, hanno lavorato al censimento del patrimonio di terre pubbliche e private abbandonate finalizzato al recupero e alla valorizzazione attraverso l’affidamento della gestione soprattutto ai giovani, con un occhio all’innovazione tecnologica e uno all’integrazione sociale.

L’incontro è servito a illustrare i risultati raggiunti, «oltre a presentare – ha spiegato il presidente di Anci Calabria Marcello Manna – le nuove proposte per il proseguimento del progetto, nella prospettiva di continuare il lavoro di supporto ai territori con una seconda edizione dell’intervento (SIBaTer 2) che potrà offrire la possibilità di aderire al Progetto a tutti i Comuni calabresi che non hanno potuto partecipato alla “prima stagione”. Si è scelto – ha proseguito Manna – di dare voce ai sindaci e alle loro esperienze nell’ambito del progetto, molte delle quali hanno già generato iniziative di valorizzazione sostenibile delle terre pubbliche censite dimostrando la fattibilità e sostenibilità di SIBaTer. In prospettiva dei nuovi bandi del Pnrr, oltre che dei Fondi di Coesione e di sviluppo Rurale, si potrebbero aprire nuove opportunità di sviluppo per questo chiediamo la massima partecipazione ai primi cittadini».
Oltre a Manna, sono intervenuti Simona Elmo, Coordinatrice tecnica Progetto SIBaTer e Francesco Candia, direttore Anci Calabria, su risultati e stato di attuazione del progetto. L’assessore Regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo e Rosario Varì, Assessore Sviluppo economico e attrattori culturali sono intervenuti sulle opportunità per il territorio calabrese.

La una seconda sessione: “Esperienze: progetti bandiera e partenariato”, è stata coordinata da Rosetta Alberto Referente SIBaTer Calabria. Vi si sono illustrate le esperienze dei municipi: per il Comune di Squillace, è intervenuto l’Assessore Franco Caccia; per il Comune di Davoli, l’Assessore Giuseppina Zangari; per il Comune di Pentone, il Sindaco Vincenzo Marino.
Tra gli interventi anche quello di Massimo Fotino, Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Sociologia Università Magna Graecia e Maurizio De Luca, Vice Presidente Legacoop Calabria sul partenariato SIBaTer. Conclusioni affidate a Francesco Monaco, Project Manager del Progetto SIBaTer.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x