Ultimo aggiornamento alle 23:34
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 4 minuti
Cambia colore:
 

amministrative

CambiaMo’, l’evoluzione politica di Fiorita: dopo 5 anni la sfida del prof si fa più competitiva – LISTE

Cinque le liste a sostegno del candidato sindaco del centrosinistra, che punta sul suo Cambiavento e sulla tenuta di Pd e M5S

Pubblicato il: 14/05/2022 – 12:14
CambiaMo’, l’evoluzione politica di Fiorita: dopo 5 anni la sfida del prof si fa più competitiva – LISTE

CATANZARO Sul piano politico è il candidato sindaco dai contorni politici più definiti e anche più razionali. Nicola Fiorita ci riprova, a distanza di cinque anni dalla prima discesa in campo, la “Primavera” di Catanzaro che ben figurò sul piano elettorale (intorno al 25%) e che ha gettato i semi anche di questa seconda candidatura. Nel 2017 era, quella di Fiorita, una candidatura dai contorni necessariamente e prettamente civici, ora, per necessità ma anche per scelta politica è una candidatura frutto di un’evoluzione politica, dettata da cinque anni di opposizione (anche se non tutti nell’aula consiliare) ma anche dall’esigenza adì avere un campo più largo: il campo oggi per Fiorita è quello del centrosinistra, con l’abbraccio a quel Pd con cui i rapporti sono stati sempre alti e bassi (più bassi, per la verità) e oggi sono più alti. E il campo largo è davvero largo, sia pure non in termini numerici per quanto riguarda liste: oltre al Pd infatti Fiorita ha aggregato anche il M5S e il Polo di De Magistris, divisi a ottobre alle Regionali. Fiorita schiererà 5 liste, a partire da quelle del suo “zoccolo duro” Cambiavento al quale si è aggiunto ora CambiaMo’ (è il claim della sua campagna elettorale, oggettivamente azzeccato): per Fiorita comunque un’altra sfida intensa, una sfida non facile anche perché dipendono dalla tenuta di Pd e Movimento 5 Stelle, tenuta che in tanti a Catanzaro genera scetticismo ma è una sfida che in prospettiva può poggiare su ali che altri non hanno.

Le liste a sostegno di Nicola Fiorita

“Cambiavento”: Gesa detta Jesa Aroma, Annunziato detto Nunzio Belcaro, Laura Boccuto, Terri Boemi, Gianmichele Bosco, Vincenzo Capellupo, Alberto Carpino, Angelo Cavallaro, Alfonso Ciriaco, Danilo Colabraro, Valentina Falsetta, Giuliana Furrer, Massimiliano Garofalo, Giuseppe Gigliotti, Gianfilippo Greco, Sergio Lavecchia, Valentina Masciari, Luana Maurotti, Donatella Monteverdi, Claudia Olivadese, Giovanni Pace, Letizia Paonessa, Gaetano Pensabene, Massimo Pisanelli, Giuseppe detto Pino Ranieri, Teresa Scamardì, Fabiola Scozia, Brunella Scozzafava, Laura Trapasso, Elisabetta detta Betty Treccozzi, Lucia Valentino, Valentina Mercurio.

“Cinquestelle”: Francesco Mardente, Paola Giglio, Antonino Mantineo, Monica Riccio, Domenico Varano, Tiziana Costa, Danilo Sergi, Giulia Ammendolia, Christian Celia, Erika Procopio, Giulio Luciano Vonella, Rita Rotella, Antonio Chiarella, Concetta Gallo, Mario Tassone, Monica Fasano, Giovanni Maccarrone, Filomena Cotrone, Nicola Russo, Angela Rotella, Giuseppe Matarese, Francesco Vellutini, Pietro Maria Barberio, Giovanni Vitale, Giuseppe Musacchio, Francesco Salvatore Cosco.

“Mò-Fiorita sindaco”: Giuseppe detto Franco Cimino, Antonella detta Yaya Aceto, Pasquale Agosto, Bibiana Artuso, Antonio Carioti, Andrea Cattani, Laura Luna Ciacci, Angelo Comito, Hafsa Charaf, Francesco De Nardo, Katia Gigliotti, Maurizio Gimigliano, Anna Rita Guzzi, Francesco Cuteri, Alex Iuliano, Luciana Loprete, Salvatore Martino, Antonio Francesco Masciari, Antonio Mastroianni, Elio Mauro, Massimiliano detto Massimo Meloni, Antonio Milié, Daniela Palaia, Claudio Pileggi, Aneta detta Ania Podedworna, Massimiliano Raffaele, Alessio Rauti, Marina Reda, Paolo Rosi, Laura Rosselli, Tommaso Serraino, Daniela Veraldi.

“Partito democratico”: Fabio Celia, Danilo Abbenante, Vincenzo Catrambone, Igea Caviano, Nicola Corea, Antonio Cristofaro, Francesco De Filippis, Walter De Santis, Francesco Giglio, Anna Maria Grazioso, Latifa Azri, Arianna Luppino, Pietro Mancuso detto Pietro, Riccardo Melia, Antonio Mungo, Antonio Russo detto Tonino, Salvatore Passafaro, Aldo Rosa, Krasimira Stoyanove detta Krasi Nikolova, Giancarlo Devona, Teresa Mancini, Giuseppe Guarnieri, Luca Musarella, Rita Corapi, Ettore Cefalì, Stefania Cosentino, Francesca Paonessa, Nadia Correale, Valerio Geracitano, Fabrizio Battaglia, Giuseppina Iemma detta Giusi.

“Catanzaro Fiorita”: Gregorio Buccolieri, Luca Amoroso, Stellario Capillo, Angela Chiarolla, Federica Corapi, Malgorzata Curzydlo, Maria Gabriella De Luca, Helena Fiori, Antonietta Frangipane, Santo Fratto, Stefania Frustaci, Isabella Furina, Mariannunziata Grandinetti, Giovanna Guzzomì, Pietro Donato Ippolito, Mario Martino, Maria Merante, Eugenio Occhini, Antonio Pintimalli, Loris Antonio Polito, Alessandro Principato, Ester Pugliano, Anna Lidia Rao, Gaetano Renna, Carmine Rizzo, Marco Sacco, Davide Sgrò, Daniele Silipo, Serafina Simone, Francesco Stirparo, Mattia Stranges, Maria Daniela Trapasso.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x