Ultimo aggiornamento alle 17:23
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’intervento

«Preoccupa l’escalation criminale a Corigliano-Rossano: perché il Pd si oppone al tribunale?»

Il capogruppo della Lega in Consiglio regionale, Simona Loizzo, interviene dopo l’ennesimo episodio delittuoso nella città della Sibaritide

Pubblicato il: 19/06/2022 – 12:53
«Preoccupa l’escalation criminale a Corigliano-Rossano: perché il Pd si oppone al tribunale?»

COSENZA «Il dilagare aumento degli episodi di criminalità a Rossano Corigliano deve destare preoccupazione e voglia di reazione, s tutela della terza città demografica della Calabria». Lo afferma Simona Loizzo, capogruppo della Lega in consiglio regionale. «C’è un problema di rafforzamento degli organi di polizia sul territorio – aggiunge Loizzo – ma c’è anche la necessità della riapertura del Tribunale. Il consiglio regionale della Calabria ha approvato all’unanimità una risoluzione che chiede al Governo la riapertura del presidio ma il Pd, nell’ambito di un discorso più ampio, ha detto no in sede di commissione. Il lavoro svolto da magistrati e forze di polizia è encomiabile-aggiunge Loizzo – ma va sostenuto e incoraggiato. La lettura del territorio ci dice che emergono nuove leve della criminalità e che c’è un rischio di vivibilità generale che deve essere affrontato con le giuste contromisure. Impegneremo i nostri deputati a sensibilizzare il ministro Lamorgese – conclude Simona Loizzo – perché nell’area cittadina si torni a respirare un clima di sicurezza e legalità».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x