Ultimo aggiornamento alle 13:13
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la tragedia

Padre annega tra le onde: un figlio disperso, l’altro in salvo

L’uomo è morto nelle acque di Fano. Si cerca un bimbo di 8 anni. Era stata segnalata la pericolosità della balneazione

Pubblicato il: 09/07/2022 – 17:02
Padre annega tra le onde: un figlio disperso, l’altro in salvo

Un uomo è morto annegato mentre stava facendo il bagno in mare nella spiaggia di Gimarra a Fano (Pesaro Urbino), con i due figli: uno, di 13 anni, è stato trasportato con l’eliambulanza all’ospedale regionale di Torrette di Ancona, l’altro, di 8 anni, risulta disperso. Il bambino in ospedale è risultato in buone condizioni generali di salute e non necessita di ricovero in rianimazione in quanto “respira in maniera autonoma”, fanno sapere fonti ospedaliere. I primi soccorsi sono stati prestati da gestori di stabilimento e bagnini, che sono riusciti a portare a riva l’uomo e il ragazzino più grande. Nella zona sono confluiti mezzi navali e aerei della Capitaneria di porto e Guardia Costiera, oltre ai Nuclei sub di Vigili del fuoco e Guardia Costiera. Questa mattina il mare a Fano è molto grosso e sventola la bandiera rossa per segnalare che la balneazione è pericolosa.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x