Ultimo aggiornamento alle 16:58
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

La kermese

Il Magna Graecia Film Festival, torna ad ospitare le masterclass con i grandi nomi del cinema

Si parte con Marco Leonardi. Seguiranno Marco Tullio Giordana, Ricky Tognazzi, Stefania Sandrelli e John Landis

Pubblicato il: 27/07/2022 – 12:00
Il Magna Graecia Film Festival, torna ad ospitare le masterclass con i grandi nomi del cinema

CATANZARO Il Magna Graecia Film Festival di Catanzaro, oltre alle tradizionali serate all’arena sul Porto, torna ad ospitare le attese masterclass con i grandi nomi del cinema italiano ed internazionale. Un ricco calendario di incontri che animeranno il Chiostro del Complesso San Giovanni ed il Supercinema, nel cuore del centro storico, con inizio alle ore 18.
Si parte il 31 luglio con Marco Leonardi, attore di origini calabresi divenuto celebre nel ruolo di Totò in “Nuovo Cinema Paradiso”, ma anche protagonista di tanti altri titoli come “Maradona – La mano de Dios” di Marco Risi e la fiction tv “Il capo dei capi”. Il 2 agosto ci sarà il confronto a tu per tu con l’attore americano Jeremy Piven, interprete di oltre cinquanta opere, fra cui Heat – La sfida di Michael Mann, Black Hawk Down di Ridley Scott, il cult Sin City di Robert Rodriguez e Frank Miller e la pluripremiata serie “Entourage”. Il 3 agosto sarà la volta di un grande regista del cinema italiano, Marco Tullio Giordana, che per l’ultima sua opera, “Yara”, prodotta da Netflix, ha vinto recentemente il Nastro d’Argento per il miglior film tv. Tra i titoli da lui diretti e più conosciuti dal grande pubblico, anche “I cento passi”, che racconta la storia di Peppino Impastato, e il monumentale “La meglio gioventù”.
Ad omaggiare il grande Ugo Tognazzi, icona del cinema italiano, nel centenario della sua nascita, sarà il regista e attore Ricky Tognazzi in occasione della proiezione del doc “Ugo Tognazzi. La voglia matta di vivere” prevista il 5 agosto al Supercinema. Il giorno successivo a tenere un’altra masterclass d’eccezione sarà la straordinaria Stefania Sandrelli, che racconterà gli aneddoti legati alla sua luminosa carriera che l’ha vista partecipare ad oltre 100 film, molti dei quali hanno fatto la storia del cinema italiano. In chiusura, il pomeriggio del 7 agosto al Supercinema, gran finale con una leggenda del grande schermo, John Landis, che racconterà la genesi dei suoi capolavori e, in particolare, del suo cult-movie The Blues Brothers, cui il festival renderà omaggio con una proiezione speciale, in occasione dei 40 anni dalla scomparsa di John Belushi.
L’ingresso alle masterclass è gratuito, previa prenotazione inviando una mail con i propri dati personali all’indirizzo prenotazioneventi@mgff.it. Per tutti gli aggiornamenti sul programma del Festival è possibile consultare il portale https://www.mgff.eu/ e i profili social dell’evento. 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x