Ultimo aggiornamento alle 20:45
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’evento

Il sindaco di Roccella: «Il Jova Beach si fa. Massimo impegno per la sicurezza»

Vittorio Zito all’Agi: «Nessuna modifica al programma». Quasi chiusa la polemica tra l’artista e il geologo Tozzi

Pubblicato il: 12/08/2022 – 13:36
Il sindaco di Roccella: «Il Jova Beach si fa. Massimo impegno per la sicurezza»

ROCCELLA JONICA Non subirà alcuna modifica il programmato Jova Beach Party a Roccella Jonica, la cui prima serata si svolgerà oggi nella cittadina della Locride. Lo assicura il sindaco della cittadina del Reggino, Vittorio Zito all’Agi, dopo lo scambio polemico fra Jovanotti, protagonista della manifestazione, e il geologo Mario Tozzi sull’impatto ambientale dell’evento che richiamerà migliaia di fan del cantante. «Qui stiamo lavorando intensamente – afferma Zito – per garantire il massimo di sicurezza possibile attorno a questo evento davvero straordinario. Un impegno duro, portato avanti insieme alle strutture comunali e alle altre amministrazioni territoriali dello Stato per fornire il massimo di accoglienza possibile alle migliaia di ammiratori di Jovanotti e dei suoi partners. Deve essere un momento di festa, di gioia collettiva, un segnale forte per contribuire a superare gli ultimi due anni di difficoltà vissuti dalla comunità nazionale». 

La polemica tra Jovanotti e Tozzi

Il primo cittadino non entra nel merito della discussione sui social tra Jovanotti e Tozzi, anche se si dice «certo che nella parte di arenile in cui si svolgerà il JBP non si riscontrano presenze di fauna selvatica a rischio estinzione, o altre forme di vita a rischio». Jovanotti aveva risposto qualche giorno fa alle critiche del noto geologo e divulgatore circa i pericoli che i suoi eventi sugli arenili possano compromettere l’equilibro ambientale e la vita di specie a rischio. Jovanotti, tra l’altro, ha ribadito che i suoi eventi «lasciano le spiagge meglio di come le trovano» e che avvengono su spiagge già normalmente molto affollate. «Tu, prof. Tozzi – aveva sottolineato il cantante – sei uno serio, uno che sa le cose e le sa anche comunicare, io ti invito a vedere di persona quello che facciamo, dove vorrai, ti offro anche della frutta fresca in contenitore compostabile, o una birra al tramonto se vorrai». Nella sua replica, lo scienziato aveva ringraziato Jovanotti «per la risposta gentile e argomentata: “Questo nostro scambio – ha detto – è già un primo risultato. Stante la buona fede di entrambi, non avremo difficoltà ad intenderci di fronte a una birra, magari in spiaggia. Diversità di vedute ne abbiamo, ma questo è il bello dei sapiens. Ti auguro ogni bene, attendo un tuo invito”». Oggi Jovanotti ha risposto: «Dove vuole Prof! L’ aspetto!».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x