Ultimo aggiornamento alle 21:22
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

La proposta

Pensioni, Loizzo: «Quota 41 indispensabile»

Il consigliere regionale: «Il centrosinistra vorrebbe il ritorno della legge Fornero che è stata una vera sciagura»

Pubblicato il: 09/09/2022 – 11:13
Pensioni, Loizzo: «Quota 41 indispensabile»

REGGIO CALABRIA «Quota 41, cioè la possibilità di andare in pensione con 41 anni di contributi, a prescindere dell’età, è una grande proposta della Lega ed è indispensabile». Lo afferma Simona Loizzo, candidata al collegio plurinominale della Camera per la Lega.
«Crediamo che 41 anni di lavoro siano sufficienti per andare in pensione – dice Loizzo – e garantire un ricambio generazionale. Siamo il partito che ha realizzato quota 100 – aggiunge ancora Loizzo – consentendo a tanti italiani, bloccati dalla Fornero, di poter finalmente andare in quiescenza. Chiediamo il voto agli elettori sulla base delle certezze che abbiamo realizzato anche in materia previdenziale – conclude Loizzo – mentre il centrosinistra vorrebbe il ritorno della legge Fornero che è stata una vera sciagura».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x