Ultimo aggiornamento alle 11:21
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

verso le elezioni

Ponte sullo Stretto, Berlusconi: con noi al governo, il nostro bravissimo Occhiuto e Schifani nessuno può fermarci

Il leader di Forza Italia alla convention a sostegno del candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Sicilia

Pubblicato il: 10/09/2022 – 13:20
Ponte sullo Stretto, Berlusconi: con noi al governo, il nostro bravissimo Occhiuto e Schifani nessuno può fermarci

CATANZARO Sul Ponte sullo Stretto  «non ci faremo più fermare. Vedrete che la sinergia fra il presidente Schifani, il nostro bravissimo presidente della Calabria Roberto Occhiuto e il nostro governo nazionale ci consentirà di procedere speditamente». A dirlo il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, intervenendo con una telefonata all’iniziativa elettorale a sostegno del candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Sicilia Renato Schifani. «La Sicilia – ha aggiunto Berlusconi – deve diventare attrattiva per gli investimenti, e quindi sicura, facilmente raggiungibile, ben infrastrutturata. Il ritardo in questi settori è un grave svantaggio competitivo per i siciliani, per le loro imprese, per aumentare gli investimenti dall’estero. Io personalmente considero questo ritardo una vera e propria vergogna nazionale. Considero il fatto che a 160 anni dall’Unità d’Italia si debba ancora parlare di una questione meridionale il peggiore fallimento delle classi dirigenti del nostro Paese. Per questo faremo ogni sforzo per colmare questo divario, a partire dell’opera-simbolo del riscatto del Mezzogiorno e della capacità dell’Italia di realizzare grandi progetti. Parlo naturalmente del Ponte sullo Stretto di Messina.  Se fosse stato per noi e per i nostri governi, già da anni si attraverserebbe lo stretto comodamente in auto o in treno. La sinistra per ben due volte ha azzerato ciò che noi avevamo progettato, finanziato e appaltato ad una grande azienda italiana di lavori pubblici. Ma adesso non ci faremo più fermare. Vedrete – ha concluso Berlusconi – che la sinergia fra il presidente Schifani, il nostro bravissimo presidente della Calabria Roberto Occhiuto e il nostro governo nazionale ci consentirà di procedere speditamente». 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x