Ultimo aggiornamento alle 21:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

le indagini

Rapina a mano armata in banca, in manette un 35enne di Corigliano-Rossano

Individuato a Parma l’uomo che avrebbe fatto da “palo” durante una rapina a Cosenza lo scorso 23 giugno

Pubblicato il: 18/09/2022 – 17:40
Rapina a mano armata in banca, in manette un 35enne di Corigliano-Rossano

COSENZA E’ accusato di avere svolto le funzioni di “palo” in una rapina, compiuta lo scorso 23 giugno, ai danni della filiale di un istituto bancario in via Panebianco a Cosenza. Un uomo di 35 anni, di Corigliano Rossano, con precedenti di polizia, è stato rintracciato e arrestato per il reato di concorso in rapina a mano a armata a Parma dai carabinieri della Compagnia di Cosenza che hanno agito con il supporto dell’arma territoriale della città emiliana. L’arresto è stato fatto in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Cosenza, su richiesta della Procura. Il trentacinquenne, che deve rispondere di concorso in rapina a mano armata, secondo quanto emerso dalle indagini dei militari, avrebbe fatto da “palo”, pronto a garantirne la fuga, all’autore materiale della rapina, un 29enne di Corigliano-Calabro, pure lui con precedenti, che, in precedenza aveva accompagnato in auto sul posto. Il rapinatore, in quella circostanza, venne arrestato in flagranza. 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x