Ultimo aggiornamento alle 21:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’analisi

M5s gonfia il petto. Misiti: «In Calabria prova di forza, Conte molto contento»

Il coordinatore regionale pentastellato a “L’altra Politica”: «Diventeremo laboratorio organizzativo in Italia»

Pubblicato il: 26/09/2022 – 13:53
M5s gonfia il petto. Misiti: «In Calabria prova di forza, Conte molto contento»

LAMEZIA TERME «Prova di forza in Calabria», Conte è «molto contento e «quanto prima sarà lui stesso a ringraziare i calabresi». Così il coordinatore regionale del Movimento 5 Stelle, Massimo Misiti, ospite dello speciale elezioni de “l’altra Politica” su “L’altro Corriere Tv” (canale 75). Misiti esprime particolare soddisfazione per il risultato del M5S, risultato il primo partito in Calabria in queste Politiche, sostenendo che la forza dei pentastellati è stata quella di «aver mantenuto la barra dritta sugli obiettivi da perseguire, l’ambizione di portarli a termine nonostante l’ostracismo nei nostri confronti. Per questo faremo opposizione a un governo che non ha una matrice di centrodestra ma di destra, amico di Orban e Le Pen e che ci creerà difficoltà in Europa». In Calabria – aggiunge Misiti – «il risultato che abbiamo ottenuto è stato sugli argomenti, che sono stati la lotta alla mafia, lotta alla povertà. Abbiamo fatto errori nei quattro anni e mezzo ma li abbiamo riconosciuti, la fiducia che ci è stata posta, anche se non ci aspettavamo questi numeri, sarà una responsabilità e un peso. La scelta di due candidature simbolo,  come De Raho e Scarpinato, ha dato una spinta in più». Misiti delinea anche i prossimi passi del Movimento 5 Stelle: «Il M5S in Calabria sarà il cavallo di un’organizzazione che sarà replicata altrove, sarà un laboratorio non indifferente con forum tematici già partiti e con un percorso gerarchico e ruoli ben definiti. Creeremo un M5S e 2.0 aperto a chi vuole fare buona politica. Siamo molto contenti, ora cerchiamo di capitalizzare questo risultato. Ci stiamo messaggiando con Conte: è decisamente molto contento, penso – aggiunge il coordinatore regionale pentastellato – che quanto prima sarà lui stesso a ringraziare i calabresi». Infine, Misiti glissa sul flop, anche in Calabria, dell’ex grillino di Di Maio: «Sono scelte che preferisco non commentare, da rispettare ma non meritano commenti». 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x