Ultimo aggiornamento alle 20:04
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la decisione

“Basso profilo”, torna in libertà l’ex presidente di Confindustria giovani di Crotone

Accolta l’istanza dei legali di Glenda Giglio. L’imprenditrice era ai domiciliari. Processo aggiornato al prossimo 11 novembre

Pubblicato il: 07/11/2022 – 18:12
“Basso profilo”, torna in libertà l’ex presidente di Confindustria giovani di Crotone

CATANZARO Il Tribunale Collegiale di Catanzaro – Sezione Penale – accogliendo l’istanza degli avvocati Salvatore Staiano ed Antonio Lomonaco ha rimesso in libertà Giglio Glenda, ex presidente di Confindustria giovani di Crotone, posta agli arresti domiciliari nell’ambito del procedimento denominato Basso Profilo.
L’indagine condotta dalla Dda di Catanzaro aveva portato all’arresto di diversi professionisti del capoluogo calabrese, accusati a vario titolo, di associazione per delinquere aggravata dal metodo mafioso e di numerosi reati fine.
Il processo è stato aggiornato al prossimo 11 novembre, allorquando verrano auditi gli ultimi testi della Procura.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x