Ultimo aggiornamento alle 21:57
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

La vicenda

Detenuto tenta suicidio a Vibo, è in coma in ospedale

L’uomo si è impiccato nella sua cella. Deve scontare una pena per tentata rapina e furto

Pubblicato il: 07/11/2022 – 22:49
Detenuto tenta suicidio a Vibo, è in coma in ospedale

VIBO VALENTIA Un detenuto nella casa circondariale di Vibo Valentia di 55 anni, originario di un paese della provincia di Cosenza, ha tentato il suicidio questo pomeriggio. Secondo quanto si è appreso, l’uomo si è impiccato e si trova ora ricoverato nel reparto di rianimazione del nosocomio vibonese in coma. A darne notizia è il legale del detenuto, l’avvocato Gianluca Garritano, che è stato informato dell’accaduto dall’istituto penitenziario di Vibo Valentia. Il cinquantacinquenne, che tramite il proprio legale aveva presentato anche l’istanza di detenzione domiciliare, deve scontare una pena per tentata rapina e per un furto.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x