Ultimo aggiornamento alle 17:14
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’iniziativa

“Donna, la Forza e il Coraggio per Rinascere”, a San Pietro a Maida si riflette

SAN PIETRO A MAIDA Grande successo per la manifestazione “Donna, la Forza e il Coraggio per Rinascere“, organizzata dalla Commissione alle Pari Opportunità di San Pietro a Maida e dall’associazion…

Pubblicato il: 24/11/2022 – 20:05
“Donna, la Forza e il Coraggio per Rinascere”, a San Pietro a Maida si riflette

SAN PIETRO A MAIDA Grande successo per la manifestazione “Donna, la Forza e il Coraggio per Rinascere“, organizzata dalla Commissione alle Pari Opportunità di San Pietro a Maida e dall’associazione Per Te, Stop alla violenza sulle donne di Lamezia Terme presso l’Auditorium Comunale G.Aiello di San Pietro a Maida. A salutare tutti i presenti l’assessore Loretta Azzarito, la presidente Katia Nero e il sindaco di San Pietro a Maida Domenico Giampà. L’evento è stato moderato dalla cantante e insegnante Alina Caruso, socia onoraria dell’associazione Per Te. Durante la mattinata molti sono stati i riferimenti alla violenza psicologica e fisica che ancora oggi viene impartita alle donne. A rappresentarlo sotto forma di monologo l’avvocato Laura Gigliotti che ha lasciato tutti senza fiato. Per poi giungere al momento della forte testimonianza di una delle volontarie Pina Mancuso. La manifestazione è stata arricchita dalla preziosa collaborazione dell’Istituto Comprensivo Statale di Maida con la partecipazione della scuola secondaria di Primo Grado e le V classi della scuola Primaria di San Pietro a Maida. Tutti gli studenti hanno preparato degli elaborati con al centro la figura femminile rappresentata in varie forme, simboli e immagini attraverso dipinti, dolci melodie e poesie. Alla fine della manifestazione tutti i presenti hanno formato un simbolico corteo per raggiungere l’ex biblioteca dove è stata affissa la porta verde, “Porta della Speranza” donata dall’associazione Per Te a Comune di San Pietro a Maida. Prima porta verde della speranza in Italia. “Con questa porta vogliamo dare inizio ad una nuova battaglia per rompere quel filone di terrore e sangue e dare, invece, un messaggio di speranza alle nuove generazioni affinché questo male sparisca per sempre”: così la presidente Katia Nero ha descritto questo nuovo progetto che la vedrà impegnata sempre di più in questa campagna di sensibilizzazione rivolta a tutte le comunità come San Pietro a Maida che vogliono fare qualcosa di concreto nella grande battaglia sulla Violenza di genere.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x