Ultimo aggiornamento alle 15:33
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’impegno

Visita di Simona Loizzo nel carcere di Vibo Valentia: «Lavorare per agenti e detenuti»

Inizia il giro del deputato della Lega nelle carceri calabresi per «sensibilizzare il ministero sulle criticità esistenti»

Pubblicato il: 29/11/2022 – 18:46
Visita di Simona Loizzo nel carcere di Vibo Valentia: «Lavorare per agenti e detenuti»

VIBO VALENTIA È iniziato stamattina all’istituto penitenziario di Vibo Valentia, il giro nelle carceri calabresi di Simona Loizzo, deputato della Lega. Un giro – si legge in una nota – che ha lo scopo di fare un report sulla situazione delle carceri al fine di sensibilizzare il ministero di grazia e giustizia ad intervenire sulle criticità esistenti. Accolta dal direttore Angela Marcello, Loizzo ha incontrato una delegazione di detenuti e di agenti di polizia penitenziaria. «Un momento commovente – ha detto la parlamentare – per chi, come me, ritiene che insieme alla certezza della pena debba esistere la speranza di un recupero alla socialità per chi vive l’esperienza della reclusione. Sia i detenuti che gli agenti e la direttrice Morello mi hanno fornito informazioni e contributi utili – ha aggiunto Loizzo – per comprendere al meglio le specificità dì cui c’è bisogno. Voglio ringraziare il direttore e il comandante della polizia penitenziaria per la loro accoglienza -ha aggiunto Loizzo – e sottolineare la condizione dei detenuti con problemi psichiatrici che meritano di stare in altre strutture. Continuerò questo giro in tutte le carceri calabresi – ha concluso Simona Loizzo – per poi procedere con delle proposte operative al ministro, al fine di migliorare sensibilmente la vivibilità nei nostri istituti penitenziari».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x