Ultimo aggiornamento alle 14:55
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

La successione

Cosenza, monsignor Giovanni Checchinato è il nuovo vescovo – FOTO E VIDEO

L’attuale vescovo di San Severo è il nuovo successore di Nolè. L’annuncio oggi in Cattedrale

Pubblicato il: 10/12/2022 – 8:23
Cosenza, monsignor Giovanni Checchinato è il nuovo vescovo – FOTO E VIDEO

COSENZA La comunicazione è giunta questa mattina alle 11.45. E’ toccato a monsignor Giuseppe Piemontese annunciare il nome del nuovo Arcivescovo di Cosenza-Bisignano. L’amministratore – che ha gestito la diocesi dopo la scomparsa di monsignor Francesco Antonio Nolè avvenuta lo scorso 15 settembre – ha dato notizia in Cattedrale. Il nome che Papa Francesco ha indicato per guidare la Chiesa cosentina è quello di monsignor Giovanni Checchinato, 65 anni. Il presule, originario di Latina, è l’attuale vescovo di San Severo nel Foggiano.

«Il nuovo Arcivescovo – ha detto mons. Piemontese – troverà una Chiesa viva e bella, che sta portando a compimento il ricco anno santo giubilare per gli 800 anni di dedicazione della Cattedrale ‘S. Maria Assunta’. Al Padre Arcivescovo Giovanni, fin da ora, manifestiamo la nostra gratitudine per aver accettato la missione affidatagli da Papa Francesco; gli diamo il benvenuto tra noi e gli assicuriamo massima collaborazione, obbedienza e preghiera a conforto per la sua persone e il suo ministero».
L’arrivo ufficiale a Cosenza del nuovo presule è previsto tra una ventina di giorni e molti fedeli sperano che sia il nuovo Arcivescovo a celebrare la Santa Messa di Natale.

Il profilo del nuovo vescovo

Mons. Checcinato ha frequentato il Pontificio Collegio Leoniano di Anagni e l’Accademia Alfonsiana di Roma. Dopo aver conseguito il Dottorato presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma, ha seguito un corso di perfezionamento in Bioetica presso l’Università La Sapienza di Roma. E’ stato ordinato sacerdote il 4 luglio 1981, incardinandosi nell’allora Diocesi di Terracina-Latina. Ha svolto i seguenti incarichi: Vicario nella Parrocchia di San Francesco d’Assisi in Cisterna di Latina (1981-1988); Insegnante presso l’Istituto di Scienze religiose Paolo VI di Latina e presso il Seminario Regionale di Anagni (1983-1991); Assistente dell’Azione Cattolica Ragazzi (1981-1986); Parroco della Parrocchia San Pio X in Borgo Isonzo di Latina (1988-1992); Assistente dell’Azione Cattolica Settore Adulti e Famiglie (1989-1994); Direttore dell’Ufficio di Pastorale Familiare, Co-Fondatore e Consulente Etico del Consultorio Diocesano Crescere insieme (1989-2005); Arciprete Parroco della Parrocchia di San Cesareo, Concattedrale di Terracina (1992-2005); Rettore del Pontificio Collegio Leoniano di Anagni (2005-2015); Parroco della Parrocchia di Santi Pietro e Paolo di Latina (2015-2016); Parroco di Santa Rita di Latina (2016-2017). Il 13 gennaio 2017 è stato nominato Vescovo di San Severo ed ha ricevuto la consacrazione episcopale il 23 aprile successivo. In seno alla Conferenza Episcopale Italiana, è Membro della Commissione Episcopale per le Migrazioni. Nella Conferenza Episcopale Pugliese presiede la Commissione per il servizio della carità e della salute.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x