Ultimo aggiornamento alle 19:22
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il blitz

Vibo, munizioni nascoste tra la frutta: denunciato e locale sequestrato

Trovate munizioni calibro 12 e 45 ma anche un rilevatore di microspie. Riscontrate svariate irregolarità edilizie e amministrative

Pubblicato il: 20/12/2022 – 10:07
Vibo, munizioni nascoste tra la frutta: denunciato e locale sequestrato

VIBO VALANTIA Deteneva munizioni di arma da fuoco, detenute illegalmente, calibro 12 e calibro 45, oltre ad un caricatore e ad un rilevatore di microspie. È quanto hanno scoperto gli agenti della Squadra mobile di Vibo Valentia, in sinergia operativa con la Squadra di Polizia Giudiziaria del Posto Fisso di Tropea, nel corso di una serie di controlli nell’area del centro urbano predisposti dal Questore vibonese, Cristiano Tatarelli.

I controlli, il sequestro e la denuncia

Controlli che si sono concentrati nei confronti di un venditore di ortofrutta lungo una delle arterie stradali cittadine principali, dove poi gli agenti hanno ritrovato le munizioni. Alla luce di tali riscontri gli agenti della Polizia di Stato, in collaborazione con il Corpo di Polizia Locale della città di Vibo Valentia, sono stati approfonditi gli accertamenti anche sotto gli aspetti amministrativi e di natura edilizia, riscontrando svariate irregolarità, per le quali sono state elevate sanzioni fino a 5mila euro. All’esito delle attività di polizia giudiziaria l’uomo è stato anche denunciato alla Procura della Repubblica di Vibo Valentia, che ha coordinato le indagini, per il reato di detenzione abusiva di munizioni di arma da sparo oltre che per gli abusi edilizi commessi, per i quali la struttura è stata sottoposta a sequestro penale.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x