Ultimo aggiornamento alle 12:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

dal nazionale

Migranti, l’allarme delle Ong: «Con le nuove norme a pagare saranno le persone»

«Un nuovo decreto legge, firmato dal Presidente della Repubblica il 2 gennaio 2023, ridurrà le capacità di soccorso in mare»

Pubblicato il: 05/01/2023 – 10:29
Migranti, l’allarme delle Ong: «Con le nuove norme a pagare saranno le persone»

ROMA «Il vero prezzo sarà pagati da persone in fuga attraverso il Mediterraneo centrale e che si trovano in situazioni di angoscia». In una nota congiunta le Ong esprimono «le più gravi preoccupazioni in merito all’ultimo tentativo di un governo europeo di farlo ostacolare l’assistenza alle persone in pericolo in mare». «Un nuovo decreto legge, firmato dal Presidente della Repubblica il 2 gennaio 2023, ridurrà le capacità di soccorso in mare e quindi rendere il Mediterraneo centrale, una delle migrazioni più letali del mondo percorsi, ancora più pericolosi. Il decreto prende apparentemente di mira le Ong sar, ma il vero prezzo sarà pagati da persone in fuga attraverso il Mediterraneo centrale e che si trovano in situazioni di angoscia».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x